WRC – Latvala: “Non sarò la seconda guida”

Il finnico pronto a dare battaglia al compagno Ogier

WRC – Latvala: “Non sarò la seconda guida”

Come giustamente deve essere Jari-Matti Latvala non si sente il secondo di nessuno e anche se il suo compagno di squadra è il campione del mondo non teme di essere relegato a figura di sfondo.

“I vertici Volkswagen ci hanno confermato che potremo darci battaglia, quindi si partirà entrambi sullo stesso livello e non ci sarà alcun numero uno o numero due  – ha assicurato il talento finlandese ad Autosport – Il mio obiettivo sarà quello di entrare nella top 5 sin dal Montecarlo, prova che però non mi è mai stata congeniale, perché altrimenti già dalla successiva Svezia avrò la pressione addosso di dover recuperare e visto quanto è forte Ogier al momento andrebbe a rendere tutto più complicato. Ad ogni modo non lo reputo imbattibile. Ogni anno è differente e non è detto che il dominio si replichi. Per quanto mi riguarda in vista dell’anno prossimo dovrò lavorare maggiormente sulla costanza”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

WRC – Latvala: “Non sarò la seconda guida”

Il finnico pronto a dare battaglia al compagno Ogier

di 9 dicembre, 2013
WRC – Latvala: “Non sarò la seconda guida”

Come giustamente deve essere Jari-Matti Latvala non si sente il secondo di nessuno e anche se il suo compagno di squadra è il campione del mondo non teme di essere relegato a figura di sfondo.

“I vertici Volkswagen ci hanno confermato che potremo darci battaglia, quindi si partirà entrambi sullo stesso livello e non ci sarà alcun numero uno o numero due  – ha assicurato il talento finlandese ad Autosport – Il mio obiettivo sarà quello di entrare nella top 5 sin dal Montecarlo, prova che però non mi è mai stata congeniale, perché altrimenti già dalla successiva Svezia avrò la pressione addosso di dover recuperare e visto quanto è forte Ogier al momento andrebbe a rendere tutto più complicato. Ad ogni modo non lo reputo imbattibile. Ogni anno è differente e non è detto che il dominio si replichi. Per quanto mi riguarda in vista dell’anno prossimo dovrò lavorare maggiormente sulla costanza”.

http://motorsport.motorionline.com/2013/12/09/wrc-latvala-non-saro-la-seconda-guida/