WRC – A Gilsoul il Michael Park ‘Beef’ Trophy

Il navigatore di Neuville premiato per la sua professionalità

WRC – A Gilsoul il Michael Park ‘Beef’ Trophy

Il Michael Park ‘Beef’ Trophy, premio in memoria dello storico navigatore di Markko Märtin scomparso durante il Rally Gb  del 2005, consegnato ogni anno al co-pilota che più di tutti ha incarnato i valori del britannico è andato a Nicolas Gilsoul, spalla dal 2011 di Thierry Neuville.

La commissione composta dall’ex manager Paul Turner e dai colleghi più stretti quali Robert Reid, Vincent Laverne e Mark Wilford ha così preferito il giovane belga all’esperto Julien Ingrassia, fresco campione del mondo con Sébastien Ogier.

“Ha solo 28 gare iridate alle spalle, ma ha già raggiunto il top mantenendo comunque un profilo basso e un’estrema professionalità tanto da rinunciare al riposo o al pranzo durante i weekend di corsa per poter lavorare sulle note  – ha spiegato Turner –  Sono sicuro che Michael sarebbe stato contento di questa scelta avendo avuto il suo stesso atteggiamento”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati