Il Trofeo Maserati pronto alla trasferta di Abu Dhabi

Renaud Kuppens e Mikkel Mac si sfidano nella tappa conclusiva della stagione

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Il Trofeo Maserati pronto alla trasferta di Abu Dhabi

Il Trofeo Maserati ha salutato la Cina, dopo la trasferta a Shanghai del 2 novembre e si accinge a preparare l’ultimo appuntamento stagionale, quello ad Abu Dhabi (negli Emirati Arabi Uniti) al termine del quale verrà laureato il campione 2013. Alla vigilia dell’appuntamento di Shanghai, il leader, Renaud Kuppens sperava di ottenere, con una gara di anticipo, quei punti sufficienti per bissare la festa dello scorso anno.

Invece, il campione in carica – che comunque ha già fatto suo il Trofeo Europa 2013 – ha lasciato il circuito cinese con il suo vantaggio ridotto di otto punti. In realtà, con tre manche ancora da disputare, i cinquantadue punti che lo separano dal suo diretto inseguitore, Mikkel Mac, dovrebbero essere semplici da gestire. Però, proprio il pilota danese ha dimostrato di ritenere tutt’altro che conclusa la rincorsa al titolo e non ha intenzione di gettare la spugna E’ mancato solamente l’acuto finale, a Mac, quello capace di portarlo sul gradino più alto del podio, ma in realtà, il danese ha stappato lo spumante in ognuna delle tre gare.

Manca un solo appuntamento prima di decidere il vincitore del campionato – ha commentato Mikkel Mac -. Io ho bisogno di molti punti, mentre Kuppens deve avere molta sfortuna…. E’ risaputo che nelle corse tutto può accadere, quindi lotterò gara per gara, consapevole di aver fatto del mio meglio durante tutta la stagione”.

Nelle tre gare cinesi, sono stati tre differenti piloti a passare per primi sotto la bandiera a scacchi: la prima ha visto il successo del monegasco Cedric Sbirrazzuoli, al termine di una prova che si è decisa al fotofinish con quattro piloti racchiusi in un secondo e mezzo. La seconda ha celebrato il primo trionfo stagionale di Alan Simoni, mentre la terza (la gara endurance) ha riproposto Ange Barde sul gradino più alto del podio, bissando così il successo di Sonoma negli Stati Uniti.

“Era importante finire il weekend end di Shanghai con un buon risultato – ha aggiunto Kuppens – in modo tale da poter amministrare il vantaggio in classifica durante l’ultimo appuntamento di Abu Dhabi. Resta solo il rammarico per aver concluso l’unico round della stagione senza vittorie”.

La sfida decisiva è rimandata al 13 dicembre ad Abu Dhabi, atto finale del Maserati Trofeo MC World Series 2013.

14th novembre, 2013

Tag:, , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini