Scomparso Mauro Nesti, il re delle corse in salita

E' morto nella sua casa in Toscana a 78 anni

Scomparso Mauro Nesti, il re delle corse in salita

Ha salutato tutti a 78 anni dalla sua casa di Bardalone, Pistoia, il pilota di corse in salita Mauro Nesti, noto ai più come “il re della montagna”.

Adottato dalle quattro ruote, ma figlio delle due, ha gareggiato per anni con la Mv finché un incidente avvenuto a Le Mans nel 1955 non gli ha bloccato la carriera. 450 i suoi sigilli invece al volante di auto prototipo, Lola, March, Chevron, Breda, ma soprattutto Osella motorizzate BMW. Otto volte campione europeo (1976, 1977, 1983, 1984, 1985, 1986, 1987, 1988) e diciassette italiano, ha fatto storia nella celebre cronoscalata potentina Abriola-Sellata.

Qualche giorno fa aveva scritto questo messaggio che è stato diffuso oggi: “Se leggete questo comunicato vuol dire che ho perso la gara più impegnativa della mia vita. Voglio salutare tutti i miei tifosi e gli amici ringraziandoli per l’affetto che mi hanno sempre dimostrato”.

I funerali si terranno giovedì a Bardalone.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. alex

    27 novembre 2013 at 22:34

    Un mito…..
    ho seguto le sue imprese e l’ho conosciuto alla sua ultima apparizione nella malegno-borno con la sua macchina …….
    una foto insieme,una spegazione dei problemi al cambio con la passione di un bambino……….semplicemente GRANDE
    ciao Mauro

Articoli correlati