WRC – Hirvonen: “In Finlandia non ero venuto per fare quarto”

Nonostante le buone prestazioni Citroën ha raccolto meno del previsto

WRC – Hirvonen: “In Finlandia non ero venuto per fare quarto”

Chi è andata via dalla Finlandia parecchio scontenta è certamente Citroën. Fuori dalle posizioni che contano per l’ennesima volta, l’armata rossa ha perso un’occasione per recuperare punti a Volkswagen.

Il più dispiaciuto di tutti alla fine è apparso il ragazzo di casa, Mikko Hirvonen, che avrebbe potuto far bene se durante la dodicesima speciale non fosse andato fuori bucando e danneggiando una sospensione. “Non ero certo venuto qua per un quarto posto – ha affermato – E’ un risultato davvero deludente”.

Per Dani Sordo, quinto, il weekend è stato ancora più complicato. “Ad essere onesto preferirei dimenticarla questa gara” – la sua considerazione.

Infine le parole del boss Yves Matton, avvilito anche per il ko del bravo Meeke, al debutto con la DS3, a un paio di prove dalla chiusura. “Non essere saliti sul podio è frustrante visto il livello di performance dimostrato all’inizio – ha dichiarato – E’ stato un vero peccato quanto accaduto a Kris perché la stava facendo vedere qualcosa di notevole. Ora però dobbiamo pensare alla Germania e al ritorno su asfalto”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati