WRC – Ogier: “In Finlandia ho realizzato un sogno”

Con questa vittoria il francese si avvincina al mondiale

WRC – Ogier: “In Finlandia ho realizzato un sogno”

All’arrivo all’assistenza di Jyväskylä il vincitore del Rally Finlandia 2013 è raggiante. Conscio di aver vissuto uno dei weekend più complessi e snervanti della stagione Sébastien Ogier si lascia finalmente andare a sorrisi e parole.

“E’ davvero un sogno che si realizza – dice – Già nel 2010 avevo un buon passo, ma non certo per vincere e invece ora eccoci qua! Vorrei davvero congratularmi con tutto il team perché è stato incredibile”.

Per il campioncino di Gap però non è stata una gara facile. Partito con i piedi di piombo e con qualche preoccupazione, si è ripreso man mano che le speciali andavano avanti. “Continuavo a pensare al campionato – spiega- All’inizio ho faticato, non avevo il ritmo e non riuscivo a concentrarmi, poi ho preso confidenza e ho cominciato a spingere”.

Uno dei momenti migliori della sua corsa è stato certamente il doppio passaggio sulla mitica Ouninpohja dove ha buttato lì un 15’08”09 da record. “Era la prima volta per me su quel tratto al volante di una WRC ed è stato davvero impressionante vedere la velocità che si raggiunge. Anche se avevo visionato diversi filmati e mi fidavo al 100% delle note, avevo il cuore che mi batteva a mille  anche per via delle gomme che sapevo ormai alla frutta, ma alla fine mi sono divertito. Fantastico!”.

Infine sull’iride che potrebbe arrivare a breve ha concluso: “Matematicamente sarebbe già possibile in Germania, credo però sarà difficile perché gli avversari sono molti. Mi auguro comunque di potercela fare il prima possibile in modo da essere più rilassato e guidare al limite senza pensare alla classifica”.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Rally

WRC – Al-Attiyah con la Polo?

Il qatariano potrebbe disputare sei manche del mondiale nel team B Volkswagen
Le ultime sei gare del mondiale 2016 potrebbero vedere Nasser Al-Attiyah al volante di una Polo R WRC. A dichiararlo