WRC – Hembery: “Mondiale sfida fantastica perché estremo”

In Pirelli plaudono al ritorno nella prossima stagione

WRC – Hembery: “Mondiale sfida fantastica perché estremo”

Come annunciato venerdì Pirelli tornerà nel WRC a partire dal 2014 seppur non più da fornitore unico come nel triennio 2008-2010. Per l’occasione la casa italiana affinerà le P Zero da asfalto e le Scorpion da sterrato usate attualmente nelle serie in cui è presente.

“Vorremmo ringraziare la FIA per avere guardato favorevolmente alla nostra candidatura. Siamo molto felici di tornare in uno sport dove ci sentiamo veramente a casa – la dichiarazione del direttore motorsport Paul Hembery – Abbiamo preso questa decisione in seguito alle richieste ricevute dai nostri clienti ora che i regolamenti dei campionati europeo e mondiale permettono di utilizzare la stessa tipologia di coperture. Per il momento non abbiamo alcun accordo con squadre ufficiali, o aspettative di vittoria assoluta, ma vogliamo fornire il miglior servizio possibile. Crediamo nella qualità del nostro prodotto, sviluppata anche con l’esperienza in F1 e sappiamo che le più recenti evoluzioni potranno rendere le nostre gomme ancor più competitive. Il rally è una sfida fantastica perché è uno sport estremo e gli pneumatici testati su ogni fondo stradale possono fare una differenza enorme. Non vediamo l’ora di diventare un vero e proprio partner in una categoria che acquisirà sempre più importanza, grazie a una maggiore promozione e a un elevato livello d’interesse da parte di nuovi costruttori”.

L’azienda milanese era entrata nella prima volta nell’olimpo dei traversi nel 1973, agli albori del mondiale.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati