WTCC – Presentata la nuova Citroën C-Elysée

Sarà al via del campionato 2014 con Loeb e un altro pilota per ora sconosciuto

WTCC – Presentata la nuova Citroën C-Elysée

Lo scorso 26 settembre in occasione del Salone Mondiale dell’Automobile di Parigi Citroën annunciava il suo ingresso nel campionato WTCC e svelava la versione stradale della C-Elysée; ora invece, a una decina di mesi di distanza, è arrivato il tempo per la bestia da pista di farsi conoscere. Trazione anteriore, 380 cavalli, motore da 1.6 litri, questa in poche parole la vettura affidata al portacolori per eccellenza Sébastien Loeb.

“Dal punto di vista tecnico per sfruttare al massimo l’aerodinamica l’opzione migliore era puntare su una carrozzeria tripartita, quindi non credo si potesse scegliere macchina più adatta della Elysée – ha spiegato il direttore tecnico Xavier Mestelan-Pinon -. Questo modello ci ha anche permesso di inserire le varie componenti utili per le corse senza grosse difficoltà, seppure non avendo esperienza sui circuiti ogni decisione è stata di per sé complessa, ma alla fine è quello che ha reso eccitante questa sfida”.

“La scelta di quest’auto come modello base per le competizioni è data del nostro interesse per la promozione sul mercato – ha sottolineato il direttore generale Frédéric Banzet – . Prevedendo il calendario delle manche in America Latina, Marocco, Cina e Russia per noi sarà un’ottima occasione per pubblicizzare i nostri prodotti soprattutto agli appassionati del motorsport”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati