Grandi nomi per il Festival di Goodwood

Si va dalle vetture 2013 a quelle che hanno fatto la storia

Grandi nomi per il Festival di Goodwood

Per il ventesimo anniversario del mitico festival inglese di Goodwood che si sta svolgendo in queste ore fino a domenica parata di stelle straodinaria da tutto il mondo del motorsport. Per quanto riguarda il rally a darsi battaglia sui 2 chilometri di salita in asfalto e sullo sterrato della foresta appena sopra la storica residenza Goodwood House il norvegese Andreas Mikkelsen e il Matador Carlos Sainz al volante della Polo R 2013, Mikko Hirvonen con la sua Ds3, il promettente Sepp Wiegand e l’esperto Freddy Loix su Skoda Fabia S2000.

Presenti anche sessanta vetture storiche come la Mini Cooper S guidata dal vincitore del Montecarlo 1967 Rauno Aaltonen, tre i bolidi invece nelle mani di un altro trionfatore della corsa del Principato Jean Ragnotti, ossia le Renault A310, A442B e 5 Maxi Turbo. Hannu Mikkola, che creò quest’evento nell’83, porterà a spasso una Audi Quattro Gruppo B, mentre per Bjorn Waldegard ci sarà una Toyota Celica Twin Cam turbo degli anni ’80. Attesi anche  Russell Brookes e il grande Juha Kankkunen.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati