WRC – Il Rally del Portogallo rimane nell’Algarve

Interrotte le trattative per lo spostamento al nord del Paese

WRC – Il Rally del Portogallo rimane nell’Algarve

Per diverso tempo si era detto che il Rally del Portogallo 2014 avrebbe migrato verso il nord del Paese, possibilmente a Porto, città da cui era partito fino al 2001 e invece in questi giorni è arrivata la notizia definitiva del dietro front dopo dodici mesi di trattative che l’Automobil Club portoghese aveva intavolato con la FIA per spostare la base proprio nella zona dell’ormai classico Fafe Sprint, utilizzato da molti piloti per prepararsi all’evento iridato e che notoriamente attrae migliaia di spettatori.

Confermato quindi che, come succede dal 2007, la gara si svolgerà nell’Algarve.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

WRC – Il Rally del Portogallo rimane nell’Algarve

Interrotte le trattative per lo spostamento al nord del Paese

di 5 luglio, 2013
WRC – Il Rally del Portogallo rimane nell’Algarve

Per diverso tempo si era detto che il Rally del Portogallo 2014 avrebbe migrato verso il nord del Paese, possibilmente a Porto, città da cui era partito fino al 2001 e invece in questi giorni è arrivata la notizia definitiva del dietro front dopo dodici mesi di trattative che l’Automobil Club portoghese aveva intavolato con la FIA per spostare la base proprio nella zona dell’ormai classico Fafe Sprint, utilizzato da molti piloti per prepararsi all’evento iridato e che notoriamente attrae migliaia di spettatori.

Confermato quindi che, come succede dal 2007, la gara si svolgerà nell’Algarve.

http://motorsport.motorionline.com/2013/07/05/wrc-il-rally-del-portogallo-rimane-nellalgarve/