Targa Tricolore Porsche – Si scaldano i motori a Monza nel weekend

Il quarto appuntamento stagionale è nel tempio della velocità

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Targa Tricolore Porsche – Si scaldano i motori a Monza nel weekend

Grosse attese per il quarto appuntamento della Targa Tricolore Porsche in programma questo fine settimana 29 e 30 giugno sul circuito di Monza.

I Big della serie organizzata da Italia Motorsport, in partnership con la Pirelli, avranno nuovi prestigiosi avversari che renderanno altamente spettacolare la tappa brianzola.

Primo fra tutti, l’equipaggio della GDL Racing con Fabio Babini e Marco Foresio con la GT3 Cup my 012, che cercheranno di contrastare il dominio di Vito Postiglione e Davide Roda, mattatori del Trofeo GT Open Cup.

Nel Trofeo GT3 Cup, si registra il rientro di Angelo Proietti (Antonelli Motorsport), già protagonista assoluto nella gara inaugurale di Vallelunga, sfiderà il leader Pierluigi Alessandri (Antonelli Motorsport), Stefano Sala (Heaven Motorsport) e Davide Roda (Ebimotors), divisi da soli 7 punti in vetta alla classifica.

Trofeo GT Open Cup – L’equipaggio dell’Ebimotors, Postiglione-Roda vincitori delle ultime 2 gare di Imola e Adria del Trofeo GT Open Cup, dovranno contenere anche gli attacchi dei diretti rivali al titolo, Pierluigi Alessandri-Marco Macori e Alessandro Baccani-Paolo Venerosi (Antonelli Motorsport), Alberto Petrini-Stefano Sala e Matteo Torta-Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport). Nello spettacolare Trofeo Endurance, saranno della partita anche i piloti del Team Krypton Motorsport, con i fratelli Nicola e Luca Pastorelli, già vincitori sul circuito brianzolo nelle passate edizioni e Alessandro Lovato-Alberto Caneva. Il Team bresciano è impegnato anche a difendere la leadership di classe GT3 Cup-A dove il pilota di casa Stefano Barbieri cercherà di mettere in cantiere il 4 podio della stagione in coppia con Alessandro Zamuner, sfidando il fresco vincitore dell’ultimo round Nicola Bravetti, che a Monza avrà il nuovo compagno di equipaggio Raffaele Mosconi. Ma sul circuito brianzolo potrebbe arrivare anche la sorpresa con l’equipaggio della Heaven Motorsport composto da Sebastiano Caldarella-Roberto Bosio, ormai pronti a salire sul gradino più alto del podio.

Trofeo GT3 Cup – Lotta accesissima anche nel Trofeo della GT3 Cup, dove i primi 3 piloti della classifica sono divisi da soli 7 punti, e come se non bastasse, a rendere ancor più incandescente il 4° round, si registra il rientro del veloce Angelo Proietti, autore della pole-position nella prova inaugurale di Vallelunga. Il capoclassifica Pierluigi Alessandri (Antonelli Motorsport) si è visto ridurre a soli 3 punti il suo vantaggio da Stefano Sala (Heaven Motorsport), così come Davide Roda (Ebimotors) si è portato a soli 7 punti dalla vetta. Il pilota bergamasco ha la giusta determinazione per assicurarsi il massimo punteggio nella gara di casa. Da non sottovalutare lo sfortunato Livio Selva (Krypton Motorsport), autore della pole-position ad Adria, ha dimostrato di essere pronto per la vittoria. Dopo il ritiro in gara ad Adria, mentre si trovava al comando, Alberto Petrini (Heaven Motorsport), cercherà il riscatto per recuperare posizioni in campionato. Lotta anche nella classe GT3 r09, dove Marco Foresio (Vago Racing) è impegnato nella rimonta sul capoclassifica Massimo Valentini (Escape Engineering).

27th giugno, 2013

Tag:, , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Video
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini