Alessandra Brena conquista la vetta nella Green Hybrid Cup

Domenica sarà al volante della Lamborghini Gallardo sul tracciato del Paul Ricard

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Alessandra Brena conquista la vetta nella Green Hybrid Cup

Si era presentata al Nurburgring con il secondo posto e dieci punti di distacco dalla vetta. Sul palcoscenico del mitico “Ring” Alessandra Brena è riuscita a capovolgere la situazione in suo favore conquistando la vetta della Green Hybrid Cup, Campionato Italiano Energie Alternative, con dieci punti di vantaggio sul primo degli inseguitori.

Al volante della KIA alimentata a GPL è bastato un terzo posto alla 17enne driver bergamasca per assicurarsi la testa del campionato, dopo appena tre appuntamenti, confermando le ottime capacità di guida anche su tracciati completamente nuovi “Questo deve essere solamente un punto di partenza. Il campionato è ancora lunghissimo e molto selettivo” Mancano infatti ancora quattro entusiasmanti appuntamenti, tre in Italia (Mugello, Vallelunga e Varano) e in Olonia a Poznan “Non siamo ancora a metà stagione e i punti in palio sono veramente tanti. Basta un week end poco fortunato per trovarsi subito dietro. Ora torniamo in Italia, su tracciati già conosciuti. Questo potrebbe essere un aiuto in più” racconta Lady Brena. Prorpio sulla pista toscana, nel primo appuntamento stagione, Alessandra firmò una perentoria pole positione e un ottimo secondo posto.

In seguito alla scomparsa del pilota Wolf Silvester impegnato sul tracciato del Nordschleife il secondo round è stato sospeso in segno di rispetto “E’ stato un week end veramente poco felice. Prima Silvester e poi Allan Simonsen nella 24Ore Le Mans. Non li conoscevo, ma voglio mandare le mie condoglianze alle loro famiglie. Per quanto riguarda gara-2 gli organizzatori vorrebbero recuperarla, forse in occasione del week end di Varano, ma è ancora da decidere”

Neanche il tempo di festeggiare il risultato, che questo fine settimana Alessandra sarà nuovamente in pista al volante della Lamborghini Gallardo per il quarto appuntamento nel Super Trofeo. Dopo aver sfiorato la top ten nei primi appuntamenti cercherà di conquistare i primi punti sui 5842 mt del tracciato francese di Le Castellet, pista completamente nuova “E’ una stagione di grandi novità per me. La maggior parte delle pista sono completamente nuove. Una difficoltà in più, ma anche un grande stimolo per continuare a crescere e migliorarsi. Fino ad oggi la Top ten è scappata per un soffio… Ora bisogna agguantarla”

Per iniziare a conoscere i segreti del Paul Ricard Alessandra si trasferirà a Pavia presso la società F1 Driving -ARC TEAM per una sessione al simulatore.

25th giugno, 2013

Tag:,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini