WRC3 – In Sardegna attesa la battaglia tra Bouffier e Chardonnet

Entrambi hanno ben figurato in Portogallo

WRC3 – In Sardegna attesa la battaglia tra Bouffier e Chardonnet

Il Rally di Sardegna sarà un appuntamento caldo anche per la categoria WRC3 che schiera vetture a due ruote motrici. Tra i dieci iscritti che saranno tutti al voltante della Citroën DS3 R3T, grande attesa Byan Bouffier vincitore del Tour de Corse 2013. “Ho partecipato a questa gara solo nel 2007 con una C2 R2 Max – ha detto  – Ovviamente l’obiettivo è finire sul podio, ma avendo visto qual è il livello della serie in Portogallo, so che non sarà facile”.

A dare battaglia al pilota di Rodano Alpi non mancherà un altro nome giovane di spicco, quello di Sébastien Chardonnet, vincitore a Montecarlo e secondo nell’Algarve. “Ho partecipato all’Adriatico qualche settimane fa e ho vinto – le sue parole – Ci proverò anche qui seppure per me si tratterà di un debutto”.

Da tenere d’occhio il vincitore Citroën Racing Trophy francese Quentin Gilbert, terzo nell’ultimo appuntamento iridato, il britannico Alastair Fisher e l’irlandese Keith Cronin.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

WRC3 – In Sardegna attesa la battaglia tra Bouffier e Chardonnet

Entrambi hanno ben figurato in Portogallo

di 20 giugno, 2013
WRC3 – In Sardegna attesa la battaglia tra Bouffier e Chardonnet

Il Rally di Sardegna sarà un appuntamento caldo anche per la categoria WRC3 che schiera vetture a due ruote motrici. Tra i dieci iscritti che saranno tutti al voltante della Citroën DS3 R3T, grande attesa Byan Bouffier vincitore del Tour de Corse 2013. “Ho partecipato a questa gara solo nel 2007 con una C2 R2 Max – ha detto  – Ovviamente l’obiettivo è finire sul podio, ma avendo visto qual è il livello della serie in Portogallo, so che non sarà facile”.

A dare battaglia al pilota di Rodano Alpi non mancherà un altro nome giovane di spicco, quello di Sébastien Chardonnet, vincitore a Montecarlo e secondo nell’Algarve. “Ho partecipato all’Adriatico qualche settimane fa e ho vinto – le sue parole – Ci proverò anche qui seppure per me si tratterà di un debutto”.

Da tenere d’occhio il vincitore Citroën Racing Trophy francese Quentin Gilbert, terzo nell’ultimo appuntamento iridato, il britannico Alastair Fisher e l’irlandese Keith Cronin.

http://motorsport.motorionline.com/2013/06/20/wrc3-in-sardegna-attesa-la-battaglia-tra-bouffier-e-chardonnet/