Adria si accende per la Targa Tricolore Porsche

Nel weekend il 3° appuntamento della serie organizzata da Italia Motorsport

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Adria si accende per la Targa Tricolore Porsche

La Targa Tricolore Porsche calamita sempre più attenzione e dopo la gara inaugurale di Vallelunga, e la recente di Imola, continuano a confluire piloti di indubbio valore per confrontarsi con gli specialisti del monomarca, che i prossimi 31 maggio e 1 giugno si sfideranno per il terzo round stagionale della serie organizzata da Italia Motorsport, in partnership con la Pirelli.

L’eccezionale schieramento di partenza conferma ancora una volta l’alto livello raggiunto dalla serie, ma nel prossimo appuntamento di Adria c’è un valore aggiunto: la programmata gara in notturna della Endurance GT Open Cup (48’ più 1 giro), renderà ancor di più spettacolare le sfide in pista. A rendere ancor più incandescente l’appuntamento rodigino sarà la sfida fra i capoclassifica Luca e Nicola Pastorelli (Krypton Motorsport) e Vito Postiglione e Davide Roda (Ebimotors), entrambi a peri merito in vetta alla classifica. Lotte sul filo dei centesimi anche nel Trofeo GT3 Cup (28’ più 1 giro), dove Pierluigi Alessandri (Antonelli Motorsport) conduce con 10 punti di vantaggio sul vincitore della gara di Imola, Davide Roda (Ebimotors), che a sua volta è tallonato da Stefano Sala (Heaven Motorsport) ad 1 solo punto di distacco.

Sarà una lotta ad alto contenuto agonistico quella riservata ai piloti della GT Open Cup. In vetta alla classifica ci sono a pari merito i fratelli Luca e Nicola Pastorelli e gli insidiosi Vito Postiglione e Davide Roda. A soli 2 punti di distacco ci sono Alessandro Baccani-Paolo Venerosi, seguiti dai compagni di squadra dell’Antonelli Motorsport Pierluigi Alessandri-Marco Macori. Dalla tappa rodigina cercheranno di risalire la classifica anche Alberto Petrini-Stefano Sala, che insieme al giovane Matteo Torta ed Enrico Fulgenzi difenderanno i colori della Heaven Motorsport. Pronti al riscatto anche i piloti della Krypton Motorsport Alberto Caneva-Alessandro Lovato. Dall’appuntamento di Adria ci saranno altri 2 scomodi clienti a sfidare gli specialisti della serie. Con i colori della Petri Corse, che conferma Eugenio Besana e Roberto Minetti, saranno al via anche Massimiliano Fantini e Marco Cassarà. Nella classe GT3 r09, Fabio Babini-Marco Foresio (Vago Racing) continuano la marcia trionfale di verso il titolo. Mentre è sempre più combattuta la lotta di classe GT3 Cup-A, dove il leader del campionato Stefano Barbieri, affiancato da Alessandro Zamuner (Krypton Motorsport), dovrà fare i conti con Gianluigi Piccioli e il rientrante Nicola Bravetti (Ebimotors), oltre alla coppia della Heaven Motorsport, Sebastiano Caldarella-Roberto Bosio, secondi ad Imola. Domenico Zonin (Krypton Motorsport), apre la classifica riservata alle Cayman Cup.

Nel Trofeo GT3 Cup, Pierluigi Alessandri, continua nella sua marcia verso il titolo, ma con avversari sempre più insidiosi. Il vincitore di Imola, Davide Roda, ha tutte le intenzioni di mettere il secondo sigillo nella serie per recuperare al più presto i 10 punti che lo separano dalla vetta della classifica. Scatenatissimo Stefano Sala, che dopo le disavventure di inizio campionato cercherà di bissare la vittoria ottenuta nel 2012 proprio sul tracciato rodigino. Le insidie per i protagonisti primari della serie, arrivano anche dalla Heaven Motorsport, che ad Adria schiera Alberto Petrini, e dalla Petri Corse che si affida a Massimiliano Fantini. Dopo la ottima performance di Imola, anche Livio Selva (Krypton Motorsport) ambisce alla vittoria finale. Lotta aperta fra i piloti della classe r09 Massimo Valentini (Autorlando Sport) e Marco Foresio (Vago Racing), anche se i 25 punti che separano il pilota varesino da Valentini sono difficili da colmare. Ad Adria arriva anche il tanto atteso avversario di Carlo Scanzi, capoclassifica di classe GT3 Cup-A. Il pilota bresciano dovrà vedersela con la new-entry Giacomo Spezzapria (ZRS Motorsport).

L’ingresso alla due giorni è gratuito.

30th maggio, 2013

Tag:, ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini