WRC – Primi test per Hyundai

L'azienda coreana ha provato la i20 WRC in Francia

WRC – Primi test per Hyundai

Dopo una sessione di installazione tenutasi vicino alla base tedesca di Alzenau a metà maggio, la scorsa settimana Hyundai è stata protagonista di una tre giorni di test in Francia durante la quale ha fatto percorrere alla nuova i20 WRC circa 550 chilometri per verficare soprattutto il comportamento del motore turbo 1.6 litri.

“Sono stati mesi densi di impegni questi ultimi – ha confermato a wrc.com il team principal Michel Nandan – Dopo essere partiti da zero a gennaio, abbiamo sviluppato l’auto e ora stiamo mettendo in pratica ciò che avevamo su carta. Devo dire che è stato qualcosa di davvero emozionante vedere le nuove specifiche in strada per la prima volta. Le impressioni sono state positive e la base da cui partire pare essere buona, aspetto cruciale visto i tempi stretti che abbiamo. Ora sarà importante lavorare sui feedback accumulati e proseguire con le prove in Europa cercando di misurarci su terreni e condizioni differenti per essere pronti per ciò che troveremo nel mondiale l’anno prossimo. Per il momento non vogliamo svelare né i luoghi, né il nome dei piloti, ma certo è che non lasceremo nulla di intentato”

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati