WRC – Il Rally Gb 2013 mischierà vecchio e nuovo

Dopo decenni verrà riproposta la storica Gwydyr

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WRC – Il Rally Gb 2013 mischierà vecchio e nuovo

Sono stati diffusi in questi giorni ulteriori dettagli circa il Rally Wales Gb 2013 che si terrà il prossimo novembre a chiusura del mondiale.

Nuova la zona di assistenza, non più a Cardiff, ma a Deeside nel nord del Galles;  24 il numero di speciali in programma, per la maggior parte completamente ridisegnate. Si partirà la sera del 24 con la cerimonia di apertura che avrà luogo nella cittadina di Conwy a cui seguiranno subito tre ps in Snowdonia e nel Denbighshire, tra cui spiccano la Gwydyr, percorsa per l’ultima volta negli anni ’60, oltre che la Penmachno e la Clocaenog, parte della gara nel 1996.

Il venerdì invece ci si sposterà verso sud con le note Myherin, Sweet Lamb e Hafren, solo leggermente modificate rispetto all’anno scorso e un punto assistenza remoto previsto a Newtown.

Sabato verranno mescolati elementi di novità e tradizione con la Penllyn, usata fino al 1991, la Dyfi che verrà disputata nella sua interezza come non succedeva dal ’98, la Gartheiniog e la Dyfnant, cambiate sottilmente nel formato da quello delle ultime stagioni. Pianificata anche una prova nel centro del Paese per coinvolgere  le famiglie, così come alla domenica dove però si tornerà al nord, per ripetere anche la Gwydyr e la Penmachno. Il tratto finale sarà costituito dalla caratteristica Great Orme nel primo pomeriggio.

“Volevamo dare un “rinfrescata” ad uno degli appuntamenti più importanti da sempre del calendario iridato, creare una conclusione ad effetto per il WRC ed accontentare il più possibile i tifosi, personalmente credo che tutti e tre gli obiettivi siano stati centrati  – ha detto l’organizzatore Andrew Coe – La base e le nuove aree di svolgimento ci hanno permesso di mettere in atto un evento innovativo capace di mischiare le classiche prove nei boschi gallesi con alcune più formato famiglia, senza contare una maggior flessibilità nella politica del prezzo dei biglietti”.

21st maggio, 2013

Tag:,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini