WTCC – A Salzburgring arriva la terza pole di Muller

I commissari FIA sanzionano alcuni piloti: domenica nuova griglia di partenza

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WTCC – A Salzburgring arriva la terza pole di Muller

Il weekend al Salzburgring, in occasione del quinto appuntamento del Mondiale WTCC, si apre nel segno di Yvan Muller che con il tempo di 1.25.756 conquista la pole nelle qualifiche, battendo con soli 0.205 millesimi di vantaggio il compagno di team Tom Chilton.

Terzo posto per Robert Huff: il campione del mondo in carica è distaccato dall’ex compagno di squadra Muller do soli 798 millesimi.

In Q2, si è poi assistito a un episodio divertente e curios. Dopo che tutti realizzano il primo tempo, arriva il momento ndel secondo tentativo che vede Chiltonu uscire per primo dai box e scendere in pista ma con andatura piuttosto lenta. Tutti gli avversari sono dietro, scaldano le gomme ma non si accorgono che il cronometro va e non riescono ad effetuare l’ultimo tentativo, ad eccezione di Tom Coronel che però prende troppo larga una curva e finisce contro le barriere, fortunatamente uscendo illeso contro le barriere, anche se la vettura viene danneggiata.

“Sono uscito per provare a migliorare il mio tempo: sapevo che con le gomme nuove tutti avrebbero potuto provare un ultimo assalto. Via radio ho chiesto ai box perchè il mio compagno di squadra stava mantenendo un ritmo così basso e mi hanno risposto che stava scaldando le gomme, ma non capivano perchè nessuno lo sorpassasse – ha commentato Muller -. Evidentemente i miei colleghi piloti non si sono preoccupati del cronometro. Ame, devo dire, è andata benissimo, perchè di fatto hanno congelato la mia terza pole stagionale”.

I commissari FIA, però, hanno convocato 14 piloti in seguito all’episodio per discutere il comportamento collettivo dei piloti. Sulla base dell’articolo 122 del regolamento sportivo, “in caso di violazione di guida i commissari sportivi potranno retrocedere il driver di tante posizioni in griglia quante ne ritengono opportune (in sostituzione o in aggiunta alle altre sanzioni disponibili)”.

I piloti convocati sono stati: Yvan Muller, Tom Chilton, Rob Huff, Gabriele Tarquini, Norbert Michelisz, Mikhail Kozlovskiy, Alex MacDowall, James Nash, Tom Coronel, Tiago Monteiro, Hugo Valente, Stefano D’Aste, Pepe Oriola e Darryl O’Young. Domenica si conosceranno le sanzioni e la nuova griglia di partenza, pare però, che tra i più colpiti ci sia Tarquini, retrocesso di 12 posizioni e condannato a pagare una multa di 6.000 euro.

18th maggio, 2013

Tag:, , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Video
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini