Alessandra Brena determinata in vista di Franciacorta

Per il secondo round della Green Hybrid Cup

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Alessandra Brena determinata in vista di Franciacorta

A quindici giorni dal tour de force e dal primo podio stagione di Misano, Alessandra Brena è pronta a tornata al volante della Kia Venga ibrida nel secondo appuntamento della Green Hybrid Cup. Sul tracciato di Franciacorta la 17enne bergamasca è pronta ad andare a caccia del primo sigillo stagionale, cercando così di bissare il successo di un anno fa. Fare meglio di dodici mesi fa non sarà facile visto che in quell’occasione la talentuosa driver segnò anche un terzo posto in gara-2, che la lanciarono nella zona alta della classifica. Lady Brena si presenterà questo fine settimana in pista con il quarto posto in classifica e un ritardo dalla vetta di ventotto lunghezze “Per il week end è attesa pioggia e questo mi fa ben sperare” commenta Alessandra Brena “Non vedo l’ora di tornare a guidare. La stagione è iniziata con un podio, ma ora voglio puntare al gradino più alto del podio per recuperare velocemente i punti che mi separano dalla vetta. Non sarà facile perché tutti i piloti sono agguerriti, ma io cercherò di far valere l’esperienza accumulata lo scorso anno” Il KERS e l’eliminazione del limitatore sono le novità del Campionato Italiano Energie Alternative 2013 “Visto il layout del tracciato credo che i punti più importanti per l’utilizzo del KERS siamo i due rettilinei. A Misano purtroppo il mio sistema non ha funzionato durante le libere 1 facendomi perdere del tempo prezioso. A Franciacorta sarà importante studiare fin dai primi giri i punti migliori per utilizzarlo” conclude Alessandra

17th maggio, 2013

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini