Per Loeb primi test in vista della Pikes Peak

Il nove volte iridato rally ha girato lungo i tornanti del Mont Ventoux

Per Loeb primi test in vista della Pikes Peak

Sébastien Loeb ha concluso in questi giorni il primo test con la potente Peugeot 208 T16 con cui il 30 giugno prossimo correrà la celebre Pikes Peak International Hill Climb.

Terreno scelto per la prova la Provenza, in particolare il mitico Mont Ventoux, il Monte Ventoso di 1912 metri scalato più volte dai ciclisti durante la storia del Tour de France, caratteristico per le sue pietre bianche lungo tutti i versanti, su cui l’Extraterrestre si è potuto esercitare in compagnia del tester Gregory Guilvert che a scopo promozionale ha girato con la storica 405 T16 che vinse negli anni ’80.

“Guidare su una strada vera e propria è quello che ci serviva, essendo il terreno che poi troveremo effettivamente in gara – ha spiegato Séb – I riscontri sono stati positivi, ho notato una buona maneggevolezza, ma non riesco ad inserire come vorrei, dunque c’è ancora da lavorare”.

Per farlo la Casa del Leone ha fissato sempre in Francia altre date, per ora sconosciute, per proseguire con la familiarizzazione.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati