GP2 – Sam Bird vola in Gara 2

Secondo posto per Felipe Nasr, distaccato di soli 0"8

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
GP2 – Sam Bird vola in Gara 2

Il weekend di GP2 in Bahrain si conclude con la vittoria di Sam Bird della Russian Time in Gara 2. Bella la battaglia con Felipe Nasr che all’ultimo si affianca in accelerazione all’avversario ma alla fine si arrende, pur per soli 0″8.

Bird rischia quando gli pneumatici iniziano a cedere, Stefano Coletti si avvicina insieme allo stesso Nasr, ma proprio al penultimo giro il leader del campionato finisce lungo, perdendo così un’ottima occasione e chiudendo terzo.

“Forse ho spinto troppo forte troppo presto, a quel punto ho cercato solo di rimanere sulla linea pulita e ho sperato che si dessero battaglia alle mie spalle. La macchina di Felipe era velocissima nel finale – dichiara sollevato ed entusiasta Bird al termine della corsa -. Ringrazio il team per questo successo arrivato solamente alla nostra quarta gara e senza test precampionato è incredibile”, conclude.

Di seguito l’ordine d’arrivo:

Results - 23 laps:

Pos  Driver               Team                    Time/Gap
 1.  Sam Bird             Russian Time          41m08.133s
 2.  Felipe Nasr          Carlin                  + 0.080s
 3.  Stefano Coletti      Rapax                   + 4.206s
 4.  Tom Dillmann         Russian Time           + 10.328s
 5.  James Calado         ART                    + 19.713s
 6.  Jolyon Palmer        Carlin                 + 21.773s
 7.  Daniel Abt           ART                    + 24.108s
 8.  Adrian Quaife-Hobbs  MP                     + 27.722s
 9.  Fabio Leimer         Racing Engineering     + 27.894s
10.  Kevin Ceccon         Trident                + 27.997s
11.  Sergio Canamasas     Caterham               + 28.601s
12.  Johnny Cecotto       Arden                  + 35.477s
13.  Stephane Richelmi    DAMS                   + 35.858s
14.  Simon Trummer        Rapax                  + 36.346s
15.  Mitch Evans          Arden                  + 36.950s
16.  Julian Leal          Racing Engineering     + 37.671s
17.  Kevin Giovesi        Lazarus                + 41.248s
18.  Daniel de Jong       MP                     + 44.757s
19.  Jake Rosenzweig      Addax                  + 47.006s
20.  Alexander Rossi      Caterham               + 52.044s
21.  Paul Varhaug         Hilmer                 + 54.740s
22.  Nathanael Berthon    Trident                + 55.332s
23.  Robin Frijns         Hilmer               + 1m02.964s
24.  Ryo Haryanto         Addax                + 1m17.388s
25.  Rene Binder          Lazarus                  + 1 lap

Retirements:

     Marcus Ericsson      DAMS                      5 laps

22nd aprile, 2013

Tag:, , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini