WRC – Il Rally Wales si sposta

Su sollecitazione dei team la base non sarà più a Cardiff

WRC – Il Rally Wales si sposta

Lo spostamento della base del Rally del Galles da Cardiff, città fulcro a partire dal 2000, a Wrexham, con conseguenti modifiche del tracciato, sta mettendo tutti d’accordo. “E’ positivo che gli organizzatori abbiano deciso di cambiare, credo sia arrivato il momento – ha affermato ad Autosport il boss Citroën Yves Matton – Da quanto ho potuto vedere l’anno scorso non sussistevano più motivi di interesse per tornarci. Non c’è pubblico e la ragione principale di questo genere di corse risiede proprio nel contatto con la gente. E’ importante mantenere un appuntamento nel Regno Unito perché è parte della storia e in questa terra ci sono moltissimi appassionati, bisogna però cercare una soluzione per avere il giusto afflusso”. “Mi pare che abbiano preso in considerazione le nostre opinionim, quindi ora procederemo assieme, il che è una buona notizia – ha invece sostenuto Malcolm Wilson di M-Sport – Stiamo lavorando per trovare un percorso nuovo, ma questo deve essere un progetto a lungo termine, orientato al futuro”. Al momento per sollecitare interesse sull’evento è stata creata la campagna promozionale dal titolo Road to Wales, mentre un’auto WRC verrà schierata dal gruppo inglese alla manifestazione motoristica Cholmondeley Pageant of Power di giugno.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati