GtSprint International Series – Team Swiss soddisfatto della performance di Monza

Per Pigoli e Dromedari podio in Gara 2

GtSprint International Series – Team Swiss soddisfatto della performance di Monza

Buon esordio di stagione per la Maserati MC GT3 dello Swiss Team che ha schierato Max Pigoli e Andrea Dromedari.

La supercar modenese aveva già positivamente impressionato nel 2012, quando al debutto nella serie riservata alle GT aveva messo tutti dietro con Alessandro Pier Guidi sull’affollatissimo tracciato di Vallelunga. Malgrado alcune vicissitudini incontrate tra le prove e Gara 1 a Monza, la compagine di Guido Bonfiglio ha saputo stupire nella seconda manche.

“Eravamo molto curiosi di capire quale fosse il vero potenziale della nostra vettura e devo dire che siamo molto soddisfatti – le parole di Pigoli -Dobbiamo ancora lavorare, ma la strada è quella giusta. Siamo saliti sul terzo gradino del podio nonostante il weekend non fosse iniziato nel migliore dei modi, visto che nelle libere un piccolo incidente ci aveva proiettato nelle qualifiche con la vettura non al 100% e in ogni caso abbiamo staccato il quarto tempo. Il sabato non abbiamo potuto completare Gara 1 per un guaio tecnico alla trasmissione, ma domenica ci siamo riscattati grazie anche al team che ha lavorato tutta la notte per sistemare l’auto”.

“E’ stato un fine settimana dal doppio volto – ha detto invece Dromedari – Dopo l’uscita di pista nelle prove la strada pareva davvero in salita, ma la squadra ha fatto di tutto per fornirci una vettura competitiva. Tornare a correre in GtSprint è stato davvero emozionante. Il pubblico sugli spalti è stato la marcia in più e adesso aspetto con ansia il prossimo appuntamento di Brno, dove puntiamo ad essere ancora tra i protagonisti”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati