Ferrari Challenge Trofeo Pirelli – Casè e Adamski dettano il passo

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ferrari Challenge Trofeo Pirelli – Casè e Adamski dettano il passo

E’ entrato oggi nel vivo, presso l’Autodromo Nazionale di Monza, il primo appuntamento stagionale della serie europea del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli, con oltre quaranta iscritti, in una giornata in cui la pioggia sembra aver
concesso una tregua.

Ottimo il rendimento della 458 Challenge a conferma delle doti velociste della vettura scelta dalla Ferrari per il suo monomarca che, con due stagioni alle spalle, ha contribuito ad innalzare il livello del campionato sia in Europa sia nel resto del mondo.

Prima delle tappe italiane in calendario (il 29 settembre si correrà a Imola), quella di Monza apre una stagione estremamente interessante con la prestigiosa concomitanza con la 24 Ore di Le Mans (19-22 giugno) e il ritorno, dopo quattro anni di assenza, dell’appuntamento di Hockenheim (30 agosto – 1 settembre), sede del primo Ferrari Racing Days europeo, a cui si aggiunge la recente notizia della scelta dell’Autodromo del Mugello per ospitare le Finali Mondiali, in programma dal 7 al 10 novembre.

La giornata odierna ha avuto inizio con le conclusive sessioni di qualifiche: nella categoria del Trofeo Pirelli il più veloce è stato Dario Caso (1.51.617). Il portacolori del team CDP si è imposto nell’ordine su Lorenzo Casè (1.51.786- Forza Service) e Daniel Mancinelli (1.51.860- Motor/Piacenza), mentre nella Coppa Shell a siglare il miglior tempo è stato David Gostner (1.52.902-Ineco/MP) davanti a Dirk Adamski (1.52.946-Autohaus Saggio) e Giosuè Rizzuto (1.52.958- Motor/Malucelli).

Il pomeriggio è stato interamente dedicato alle prime due gare da trenta minuti ognuna, dove nel Trofeo Pirelli la vittoria è stata appannaggio di Lorenzo Casè, seguito da Stefano Gai e Daniel Mancinelli. Ad aggiudicarsi la corsa di Coppa Shell è stato Dirk Adamski (Autohaus Saggio), che si è aggiudicato così anche la Coppa Gentleman (Over 50), davanti a Andrii Lebed (Team Ukraine) e David Gostner (Ineco/MP), mentre gli allori della Coppa Giovani (Under 30) sono andati a Stefano Gai.

6th aprile, 2013

Tag:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini