Paolo Andreucci sfida Lorenzo Suding

La nuova PEUGEOT RCZ contro la mountain bike con cui Suding è diventato campione

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Paolo Andreucci sfida Lorenzo Suding

Da una parte il campione italiano di Rally Paolo Andreucci a bordo della nuova PEUGEOT RCZ, dall’altra Lorenzo Suding sulla mountain bike con cui ha conquistato il titolo di campione italiano di Downhill. Nel mezzo l’adrenalina e l’ebbrezza della sfida tra questi due grandi campioni della velocità testimoniata da un video mozzafiato girato nella suggestiva cornice de Il Ciocco.

Una bella sfida per il downhiller italiano Suding contro Andreucci e la nuova RCZ, la coupé sportiva del Leone dal design mozzafiato. Rinnovata nello stile e disponibile in un’ampia gamma di colori e rivestimenti interni per personalizzarla e renderla davvero unica.

Accomunati dall’amore per lo sport, la velocità e la competizione, Andreucci e Suding si sfidano su un tracciato noto agli amanti del rally scelto proprio perché in grado di esaltare il talento in corsa dei due campioni. Emozioni da brivido, su un percorso vario e suggestivo che, tra neve e sole, si snoda tra frenate e riprese, giù per le colline rocciose e gli insidiosi tornanti del Ciocco per una gara all’ultimo respiro.

Dopo le tre vittorie di categoria nelle ultime tre edizioni della 24 Ore del Nürburgring e le ottime prestazioni nel Campionato Italiano Turismo Endurance (CITE) 2012, questa del Ciocco è un’altra delle grandi imprese in cui RCZ ha fatto valere l’agilità e la potenza delle prestazioni nonché la qualità della sua meccanica.

Per scoprire chi ha vinto la sfida tra Paolo Andreucci e Lorenzo Suding, di seguito il link al video:

4th aprile, 2013

Tag:, ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini