WRC – Sebastian Loeb-Citroen: ritorno di fiamma?

La casa francese potrebbe tornare a corteggiare il suo campione

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WRC – Sebastian Loeb-Citroen: ritorno di fiamma?

La Citroen comincia a sentire la mancanza di Sebastian Loeb. La Volkswagen si è dimostrata molto più competitiva del previsto e la Ford, anche se arranca, sembra piano piano recuperare il gap tecnico sugli avversari.

Il titolo in carica alla casa francese è a serio rischio, anche se la troviamo in testa. Mikko Hirvonen non è ancora riuscito ad esprimersi in queste prime 3 gare e i problemi non sono di certo mancati. Dani Sordo invece non sembra trovare il giusto feeling, è molto veloce e aggressivo alla guida come sempre, ma non sembra ancora dare il 101%. Se Jari-Matti Latvala riuscirà finalmente a finire una gara e cominciare a prendere il ritmo potrebbe far perdere ancora altri punti preziosi al team.

Il marchio francese cerca quindi di parlarne meglio con il 9 volte campione del mondo chiedendo di affrontare più delle 4 gare previste. Ma come afferma Yves Matton, la decisione spetta al “Cannibale”.

Nonostante ancora tutto taccia, e non ci sia una richiesta specifica ufficiale della Citroen nè una risposta specifica del francese, potremmo vedere il cannibale gareggiare in qualche altradata oltre alle quattro già prefissate da contratto con il marchio francese, ma Loeb non sembra essere interessato al momento.

Sarà ancora tutto da seguire in casa Citroen dove probabilmente si staranno ancora mangiando le mani dopo aver lasciato andare via un talento come Sebastian Ogier che sta affrontando un grandioso lavoro con la Volkswagen a capo del leggendario Carlos Sainz.

Emanuele Richiusa

20th marzo, 2013

Tag:, , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini