Loeb ha provato una Moto2

Il test è avvenuto a Le Castellet

Loeb ha provato una Moto2

Non si può certo dire che Sébastien Loeb non abbia i motori nel sangue, infatti malgrado impegnato nella preparazione al suo debutto da pistaiolo nel FIA GT di fine marzo sulla pista di Nogaro, l’alsaziano ha accettato l’invito del pilota francese di Moto2 Louis Rossi e si è recato nel weekend a Le Castellet per fare qualche tornata assieme a lui in sella alla Mistral Tech 3.

“Forse è leggermente meno potente della mia CBR da 200 cavalli, ma devo dire che è davvero sorprendente in termini di leggerezza e performance. E’ stato molto piacevole guidarla anche se era da un po’ che non giravo in moto!”.

“Si vede subito che è nato per guidare – è stato il commento-promozione del centauro che gli ha fatto da spalla su una Yamaha R6 – E’ stato ineccepibile per traiettorie e precisione. A fine giornata è riuscito a trovare la posizione ottimale e nell’ultimo run ci siamo parecchio divertiti a sfidarci”.

Leggi altri articoli in Motociclismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati