WRC – Hirvonen da record

Il finnico è diventato l'uomo più veloce al mondo indoor

WRC – Hirvonen da record

Mikko Hirvonen è entrato nel mondo dei record. La performance da guinness è stata stabillita lunedì all’interno del polo fieristico di Helsinki, dove il pilota di Jyväskylä ha lanciato il suo SpeedCar Xtreme Cross Kart da 150 cavalli e 300 chili di peso a 140 km/h, una velocità mai ottenuta prima in indoor da un veicolo.

In realtà il colpo non  è riuscito subito ma solo al quarto tentativo. “Ero molto in tensione perché ci tenevo a farcela” – ha raccontato l’uomo Citroën dopo l’impresa – “All’inizio pensavo che sarebbe stato facile, che sarebbe bastato solo un po’ di gas, invece poi ho capito che dovevo spingere al massimo per avere la giusta trazione, ma stare anche molto attento e così ho fatto. Nell’ ultimo giro ho dato tutto andando a sbattere anche contro la parete. Volevo essere sicuro. E’ stato grande!”.

Hirvonen ha voluto dedicare un pensiero con un pizzico di ironia al vecchio detentore del record, l’americano Tanner Foust che nel 2011 aveva fermato segnato 139,98 km/h con una Ford Fiesta da RallyCross, – “Mi dispiace, ma ora l’uomo più veloce al mondo sono io!”.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

WRC – Hirvonen da record

Il finnico è diventato l'uomo più veloce al mondo indoor

di 26 febbraio, 2013
WRC – Hirvonen da record

Mikko Hirvonen è entrato nel mondo dei record. La performance da guinness è stata stabillita lunedì all’interno del polo fieristico di Helsinki, dove il pilota di Jyväskylä ha lanciato il suo SpeedCar Xtreme Cross Kart da 150 cavalli e 300 chili di peso a 140 km/h, una velocità mai ottenuta prima in indoor da un veicolo.

In realtà il colpo non  è riuscito subito ma solo al quarto tentativo. “Ero molto in tensione perché ci tenevo a farcela” – ha raccontato l’uomo Citroën dopo l’impresa – “All’inizio pensavo che sarebbe stato facile, che sarebbe bastato solo un po’ di gas, invece poi ho capito che dovevo spingere al massimo per avere la giusta trazione, ma stare anche molto attento e così ho fatto. Nell’ ultimo giro ho dato tutto andando a sbattere anche contro la parete. Volevo essere sicuro. E’ stato grande!”.

Hirvonen ha voluto dedicare un pensiero con un pizzico di ironia al vecchio detentore del record, l’americano Tanner Foust che nel 2011 aveva fermato segnato 139,98 km/h con una Ford Fiesta da RallyCross, – “Mi dispiace, ma ora l’uomo più veloce al mondo sono io!”.

http://motorsport.motorionline.com/2013/02/26/wrc-hirvonen-da-record/