WRC – Nikara con la Mini in Portogallo

In Svezia ha chiuso 25esimo

WRC – Nikara con la Mini in Portogallo

Dopo il deludente Rally di Svezia, terminato in venticinquesima posizione, causa due uscite, a circa un’ora dal vincitore Sébastian Ogier, la Mini ha voluto dare un’altra chance al promettente Jarkko Nikara di mettersi in luce consentendogli di essere al via in Portogallo il prossimo aprile.

“Non vedo l’ora di essere di nuovo al volante”- ha dichiarato ad Autosport – “Avevo già disputato la corsa nel 2009 con una Lancer Evo X del Gruppo N e mi ero molto divertito; sulle nevi svedesi poi ho accumulato un po’ di esperienza, quella che mi manca rispetto agli altri, sia riguardo la conoscenza della macchina, sia delle speciali. Alla fine avevo solo 70 km di test alle spalle quindi il grosso lavoro l’ho dovuto fare in gara e lì ho notato che il mio passo migliorava pian piano che si andava avanti”.

In effetti il finlandese soprattutto nelle ultime ps si è fatto notare con tempi sempre nella top ten, segnale positivo in vista del futuro.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Rally

WRC – Sul fango spagnolo comanda Ostberg

La prima giornata è stata caratterizzata dalle tante uscite
Una tappa d’apertura del Rally di Spagna così movimenta è difficile che i protagonisti del mondiale se la potessero immaginare.