24 Ore di Daytona – Scott Pruett firma la pole

Tra le vetture GT la pole è di Nick Tandy con la Porsche GT3

24 Ore di Daytona – Scott Pruett firma la pole

La prima fila della 24 Ore di Daytona è tutta all’insegna di Chip Ganassi. La Grand-Am in scena nel weekend, vedrà partire dalla pole Scott Pruett che con il tempo di 1’40″553 si è rivelato il più veloce, distaccando solamente di un decimo di secondo il compagno di team Scott Dixon.

Logicamente soddisfatto il pilota statunitense, campione in carica della serie di durata americana che ha conquistato la terza pole position nella gara di apertura della stagione: “È fantastico per la squadra mettere due macchine davanti a tutti ma la corsa sarà un’altra cosa”.

Terza piazza, invece, per Dane Cameron con la Riley-BMW del team Sahlen.

Conquista la pole tra le vetture GT  Nick Tandy con la Porsche GT3 del team Konrad Motorsport/Orbit, al suo esordio come pilota ufficiale Porsche. Se il buon giorno si vede dal mattino, il britannico ha di che sperare. Solamente quinta la Ferrari 458 di Alessandro Balzan.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

24 Ore di Daytona – Scott Pruett firma la pole

Tra le vetture GT la pole è di Nick Tandy con la Porsche GT3

di 25 gennaio, 2013
24 Ore di Daytona – Scott Pruett firma la pole

La prima fila della 24 Ore di Daytona è tutta all’insegna di Chip Ganassi. La Grand-Am in scena nel weekend, vedrà partire dalla pole Scott Pruett che con il tempo di 1’40″553 si è rivelato il più veloce, distaccando solamente di un decimo di secondo il compagno di team Scott Dixon.

Logicamente soddisfatto il pilota statunitense, campione in carica della serie di durata americana che ha conquistato la terza pole position nella gara di apertura della stagione: “È fantastico per la squadra mettere due macchine davanti a tutti ma la corsa sarà un’altra cosa”.

Terza piazza, invece, per Dane Cameron con la Riley-BMW del team Sahlen.

Conquista la pole tra le vetture GT  Nick Tandy con la Porsche GT3 del team Konrad Motorsport/Orbit, al suo esordio come pilota ufficiale Porsche. Se il buon giorno si vede dal mattino, il britannico ha di che sperare. Solamente quinta la Ferrari 458 di Alessandro Balzan.

http://motorsport.motorionline.com/2013/01/25/24-ore-di-daytona-scott-pruett-in-firma-la-pole/