Dakar 2013 – Nelle auto la prima tappa è di Sainz

Lo spagnolo subito competitivo

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Dakar 2013 – Nelle auto la prima tappa è di Sainz

Carlos Sainz è stato il più veloce nella prima tappa flash della Dakar 2013 che si è svolta in un percorso di 13 km sulla sabbia di Pisco dopo un trasferimento di ben 250 km da Lima, luogo della cerimonia di apertura.

Il campione iberico ha battuto di otto secondi l’argentino Lucio Alvarez e di dieci a pari merito il francese Chicherit e il collega di Buggy Nasser Al-Attiyah. Vista però la lunghezza ridotta della prova il margine di vantaggio è stato triplicato per cui l’ex rallista mondiale partirà da Pisco con ventiquattro secondi di margine sugli altri.

Per il vincitore della scorsa edizione Stephane Peterhansel un inizio cauto con l’ottavo tempo dietro agli altri driver della X-Raid Mini. Problemi sin da subito per Robby Gordon bloccato da noie alla trasmissione del suo Hummer che gli sono costate dieci minuti poi diventati trenta a seguito dell’aumento del coefficiente.

CLASSIFICA DOPO LA PRIMA TAPPA

Pos  Driver                Team/Car          Time/Gap
 1.  Carlos Sainz          Red Bull Buggy       7m40s
 2.  Lucio Alvarez         Overdrive Toyota      + 8s
 3.  Guerlain Chicherit    SMG Buggy            + 10s
 4.  Nasser Al-Attiyah     Red Bull Buggy       + 10s
 5.  Ronan Chabot          SMG Buggy            + 12s
 6.  Krzysztof Holowczyc   X-Raid Mini          + 34s
 7.  Leonid Noviktskiy     X-Raid Mini          + 34s
 8.  Stephane Peterhansel  X-Raid Mini          + 34s
 9.  Giniel de Villiers    Imperial Toyota      + 35s
10.  Nani Roma             X-Raid Mini          + 37s

6th gennaio, 2013

Tag:, , , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini