WRC – Loeb, “Sarebbe bello continuare con Citroën anche nel WTCC”

L'alsaziano è stato premiato come preferito dai transalpini

WRC – Loeb, “Sarebbe bello continuare con Citroën anche nel WTCC”

In occasione della premiazione come sportivo preferito dai francesi secondo il sondaggio di Ifop Séb Loeb parlando al sito ouestfrance.fr ha voluto dedicare qualche parola alla sua nuova carriera da pistaiolo che avrà inizio quest’anno tra le GT3 al volante di una McLaren, – “Mi piacerebbe davvero che il progetto Citroën nel WTCC andasse in porto perché cambiare disciplina restando nella stessa squadra sarebbe il massimo, per il momento però nulla è stato ancora deciso dai vertici” – ha affermato. “Riguardo invece la mia partecipazione come pilota a Le Mans per il momento non è una priorità, dovrei comunque esserci in veste di team manager della Sébastien Loeb Racing. La 24H è una gara mitica, un bellissimo evento da vivere sia da uomo del mestiere, sia da spettatore, ci ho già corso due volte con una Pescarolo in un’epoca in cui anche una vettura privata poteva puntare alla vittoria, ora invece non è più così, quindi magari ci riproverò più avanti”. Poi sulla mancata occasione in F1 ha concluso, – “Sono felice di aver potuto fare qualche tornata nel 2009, le sensazioni che si provano su un’auto del genere sono fantastiche, ma bisogna aessere realisti, prendere parte a un Gp richiede una preparazione specifica e una certa concentrazione, i miei test alla fine sono stati solo un assaggio…”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati