WRC – Sordo, “Sono più affamato che mai”

Il ritorno in Citroën ha particolarmente motivato lo spagnolo

WRC – Sordo, “Sono più affamato che mai”

Dani Sordo è convinto che le ultime due stagioni passate alla Mini, che l’hanno visto al via soltanto di una manciata di eventi, l’abbiano fatto diventare ancora più determinato a fare bene. Il novello uomo del double chevron ha infatti dichiarato ad Autosport, – “Quando sono arrivato alla Prodrive mi sono confrontato con una realtà diversa da quella vissuta in Citroën, quindi poche gare e test contingentati. Ora che sono tornato sono più affamato che mai di vittorie e la mia guida non è mai stata così di alto livello. L’unico problema potrei averlo in posti come il Messico in  cui non ho gareggiato nel 2012 e che quindi sarà quasi del tutto nuovo per me”.

Per lo spagnolo sarebbe in procinto di arrivare anche una conferma da parte del boss Yves Matton, ossia la chance di correre l’intero campionato senza saltare Svezia e Francia come previsto all’inizio.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

WRC – Sordo, “Sono più affamato che mai”

Il ritorno in Citroën ha particolarmente motivato lo spagnolo

di 30 dicembre, 2012
WRC – Sordo, “Sono più affamato che mai”

Dani Sordo è convinto che le ultime due stagioni passate alla Mini, che l’hanno visto al via soltanto di una manciata di eventi, l’abbiano fatto diventare ancora più determinato a fare bene. Il novello uomo del double chevron ha infatti dichiarato ad Autosport, – “Quando sono arrivato alla Prodrive mi sono confrontato con una realtà diversa da quella vissuta in Citroën, quindi poche gare e test contingentati. Ora che sono tornato sono più affamato che mai di vittorie e la mia guida non è mai stata così di alto livello. L’unico problema potrei averlo in posti come il Messico in  cui non ho gareggiato nel 2012 e che quindi sarà quasi del tutto nuovo per me”.

Per lo spagnolo sarebbe in procinto di arrivare anche una conferma da parte del boss Yves Matton, ossia la chance di correre l’intero campionato senza saltare Svezia e Francia come previsto all’inizio.

http://motorsport.motorionline.com/2012/12/30/wrc-sordo-sono-piu-affamato-che-mai/