GP3 – Da Estoril ad Abu Dhabi: il calendario 2013

Per la prima volta la serie fa tappa negli Emirati Arabi

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
GP3 – Da Estoril ad Abu Dhabi: il calendario 2013

Giornata di calendari oggi. Dopo le date della Gp2, sono state definite anche quelle della GP3 che per la prima volta approda negli Emirati Arabi, a Dubai, dove si concluderà la stagione.

Saranno 12 gli appuntamenti  previsti, quattro sessioni di test e 8 gare, sette di queste in concomitanza con la F1, mentre dell’ottava è da decidere la location.

Sin dalla sua creazione, la GP3 ha avuto un calendario composto da 8 gare e sarà così anche per il 2013. Sette di queste saranno in concomitanza con la F1 e questa è una grande opportunità per i nostri giovani piloti – ha dichiarato l’Amministratore Delegato della GP3 Bruno Michel -. Il fatto poi che la stagione si chiuda ad Abu Dhabi segna la storia della GP3 perché è la prima volta che la serie correrà fuori dall’ Europa”.

“Sarà una sfida emozionante per i piloti e consentirà di avere una spettacolare conclusione di stagione per gli appassionati allo Yas Marina Circuit. L’introduzione della nuova vettura e un circuito nuovo di zecca spingono la categoria ancora una volta nella giusta direzione”, ha concluso.

Di seguito il calendario:

Test Estoril Portogallo 20-22 febbraio
Test Barcellona Spagna 12-13 marzo
Test Silverstone Gran Bretagna 3-4 aprile
Barcellona Spagna 10-12 maggio
Test Budapest Ungheria 5-6 giugno
Da definire 14-16 giugno
Silverstone Gran Bretagna 28-30 giugno
Nürburgring Germania 5-7 luglio
Budapest Ungheria 26-28 luglio
Spa-Francorchamps Belgio 23-25 agosto
Monza Italia 6-8 settembre
Abu-Dhabi Emirati Arabi Uniti 1-3 novembre

20th dicembre, 2012

Tag:,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini