Thomas Biagi premiato al BMW SPORTS TROPHY AWARD 2012

A consegnargli il premio Alex Zanardi e Jens Marquardt

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Thomas Biagi premiato al BMW SPORTS TROPHY AWARD 2012

Alla 51ª edizione del BMW SPORTS TROPHY AWARD 2012, l’annuale manifestazione che celebra il Marchio bavarese nelle competizioni, ad essere premiato è stato il pilota emiliano, campione della Serie Italiana ed Internazionale nel 2010 e quest’anno protagonista, nonché anche lui artefice del titolo riservato alle squadre con il Team Dinamic.

Grazie ai risultati conseguiti nella SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES, Biagi è riuscito ad accedere alla finale del BMW Sportpokal per poi vincere il prestigioso Award e il test con la BMW M3 campione in carica DTM. A consegnare il prestigioso premio sono stati Jens Marquardt, direttore di BMW Motorsport, ed Alex Zanardi, il quale ha intervistato sul palco il pilota bolognese.

“Ringrazio Roberto Ravaglia, tutto il Team Roal Motorsport (con cui è andato a segno sempre quest’anno nel Tricolore Gt, sempre con una BMW) ed il Team Dinamic, per avermi permesso di arrivare sino qui – sono state le parole di Biagi -. Questo è sicuramente il modo migliore per chiudere un triennio che mi ha visto portare a casa con la BMW ben tre titoli, tanti podi e ancora numerose vittorie. L’obiettivo è continuare insieme su questa strada. Ho sognato questo premio in DTM e adesso questo sogno si trasforma in realtà. Ringrazio BMW Motorsport per questa splendida opportunità. È il più bel regalo di Natale che potessi ricevere”.

Un premio importante dunque, che viene assegnato ogni anno al migliore di una speciale classifica riservata ai piloti e agli “ambasciatori” BMW di tutto il mondo (in questa edizione sono stati ben 243 i partecipanti in rappresentanza di 24 nazioni e 47 categorie).

Tra gli altri piloti BMW premiati in questo stesso contesto, c’era anche Norbert Michelisz, protagonista sempre nel 2012 nella SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES, dove ha fatto il proprio debutto sulla pista di casa di Budapest con la BMW M3 E92 della Scuderia Giudici ottenendo il terzo posto in Gara 1. Il giovane ungherese (classe ’84) si è classificato terzo nella graduatoria del BMW Sports Trophy Award, portando a casa anche un assegno di 21.000 euro.

16th dicembre, 2012

Tag:,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini