IndyCar – Rubens Barrichello lascia gli States?

L'ex pilota di F1 avrebbe ricevuto una proposta per correre nella serie Stock Car brasiliana

IndyCar – Rubens Barrichello lascia gli States?

Rubens Barrichello dice addio alla IndyCar. Dopo un anno negli Stati Uniti nel team del collega e amico Tony Kanaan, il KV Racing Technology, il pilota brasiliano pare intenzionato a tornare in patria. Secondo rumours non ancora ufficializzati, Rubinho dovrebbe avere stretto un accordo con la serie Stock Car brasiliana.

“Ha ricevuto una proposta in Brasile perché qui negli USA nessuno sembra in grado di concedergli una chance. Tutti gli chiedono dei soldi per poterlo trattenere in IndyCar e lui non ha tutti gli sponsor necessari – ha spiegato proprio Kanaan in un’intervista a SpeedTV -. So che il suo cuore gli dice IndyCar ma ha dovuto fare per forza questa scelta. E’ un peccato, ma è questo quello che è diventato ora il motorsport“.

Leggi altri articoli in Formule

Lascia un commento

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Lyon66

    12 dicembre 2012 at 23:58

    Forse… Paperino non è ‘sto gran fenomeno.

    Se avesse vinto qualcosa farebbero la fila per tenerselo 🙂

  2. Daytona

    13 dicembre 2012 at 20:01

    Piano piano finalmente si avvia verso quello che avrebbe dovuto fare già anni fa,va in pensione!

Articoli correlati

IndyCar – Rubens Barrichello lascia gli States?

L'ex pilota di F1 avrebbe ricevuto una proposta per correre nella serie Stock Car brasiliana

di 12 dicembre, 2012
IndyCar – Rubens Barrichello lascia gli States?

Rubens Barrichello dice addio alla IndyCar. Dopo un anno negli Stati Uniti nel team del collega e amico Tony Kanaan, il KV Racing Technology, il pilota brasiliano pare intenzionato a tornare in patria. Secondo rumours non ancora ufficializzati, Rubinho dovrebbe avere stretto un accordo con la serie Stock Car brasiliana.

“Ha ricevuto una proposta in Brasile perché qui negli USA nessuno sembra in grado di concedergli una chance. Tutti gli chiedono dei soldi per poterlo trattenere in IndyCar e lui non ha tutti gli sponsor necessari – ha spiegato proprio Kanaan in un’intervista a SpeedTV -. So che il suo cuore gli dice IndyCar ma ha dovuto fare per forza questa scelta. E’ un peccato, ma è questo quello che è diventato ora il motorsport“.

http://motorsport.motorionline.com/2012/12/12/indycar-rubens-barrichello-lascia-gli-states/