Dunlop Endurance Champions Cup – Bruni, Popow e Ardagna conquistano la pole della 6 Ore di Roma

Miglior tempo per il trio della AF Corse su Ferrari 458 GT2

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Dunlop Endurance Champions Cup – Bruni, Popow e Ardagna conquistano la pole della 6 Ore di Roma

Sono Giammaria Bruni, Alex Popow e Gaetano Ardagna gli autori della pole position della XXII Edizione della 6h di Roma, quarto e ultimo appuntamento 2012 della Dunlop Endurance Champions Cup. Il trio della AF Corse, su Ferrari 458 GT2 fa segnare 1’32.490 precedendo le identiche vetture dei compagni di squadra Talkanitsa/Talkanitsa/Vilander e di Cioci/Fisichella/Gerber. Il miglior crono nella Silver Cup, il raggruppamento riservato alle vetture turismo è ad opera del giovane trio dell’Oregon Team Stefano Comini, Vittorio Ghirelli e Alberto Cerqui su Megane V6 Trofeo.

Dopo gli ottimi responsi cronometrici fatti segnare nelle due sessioni di prove libere da diversi equipaggi, anche la singola sessione di qualifica si apre all’insegna dell’equilibrio. I primi a forzare l’andatura sono Balzan/Pierguidi/Skryabin con la Ferrari 458 della Esta Motorsport già protagonisti al mattino con il miglior crono della prima sessione. Già verso la metà della sessione è il turno del trio di Audi Sport Italia Frassineti/Sonvico/Francioni, Audi R8 LMS Ultra, ad affacciarsi nelle posizioni di vertice dimostrando di essere, fin ad adesso, la vera sorpresa del weekend. Sono proprio questi minuti quelli decisivi ai fini delle qualifiche con tutti gli equipaggi che si migliorano ripetutamente. La zampata decisiva la porta Bruni che, dopo aver visto svanire il suo primo tentativo per traffico in pista, fa segnare per ben due volte il miglior responso cronometrico. Molto vicini gli altri due equipaggi AF Corse ma anche il migliore della Kessel Racing che sempre su Ferrari 458 fa segnare il sesto tempo con Aluko/Kemenater/Mediani dietro alla 458 GT3 di Venturi/Maino/Invernizzi. Nella top ten anche le Ferrari di Esta Motorsport (Ottava) e la seconda di Kessel (Decima) In settima posizione invece troviamo la Audi R8 LMS ultra dei neo campioni Blancpain Audi Belgian Club Team WRT, e in nona il giovanissimo trio della Roal Motorsport con la BMW Z4 Ufficiale Bmw Italia.

Meno movimentata la sfida per la supremazia fra le vetture Turismo dove le due Megane Trofeo V6 della Oregon Team hanno subito cercato il tempo a differenza delle due Bmw M3 V8 della Pro Motorsport ancor invece impegnate nel trovare il miglior setup per la gara. Per gli autori della pole un tempo di 1,39.300 un secondo migliore dei compagni di squadra Maddalena/Di Folco/Dell’Onte. Alle loro spalle le due M3 della Pro Motorsport, le due Mini Cooper JCW della Schirra Motoring e la Honda Civic Type R della Neva Motorsport.

25th novembre, 2012

Tag:, , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini