Auto Gp – Enzo Coloni: “Stiamo allevando grandi talenti”

Il boss della serie ha parlato anche della nuova vettura che girerà a Barcellona a inizio dicembre

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Auto Gp – Enzo Coloni: “Stiamo allevando grandi talenti”

Dopo soli due mesi di pausa dall’ultima gara a Sonoma l’Auto Gp tornerà in pista per i test invernali il 6 e 7 dicembre sul circuito spagnolo del Montmelò. Per questo motivo Enzo Coloni, figura chiave dell’organizzatrice Coloni Motorsport, a poche settimane dall’appuntamento ha voluto fare, in un’intervista al sito ufficiale della categoria, il punto di quella che è stata la stagione da poco conclusa anticipando qualche sorpesa per il 2013.

I test sono ormai alle porte. Cosa si aspetta dalla trasferta di Barcellona dall’Auto GP?

“Mi aspetto una buona affluenza dato che queste prove sono state inserite in un momento dell’anno in cui i piloti sono a riposo e hanno avuto modo di poter preparare a dovere questi test. Porteremo in pista la macchina nuova e speriamo che ci dia i riscontri che abbiamo visto nelle simulazioni. Secondo i primi calcoli sarà di circa un secondo e mezzo più rapida dell’attuale, un obiettivo sicuramente ambizioso, ma credo realizzabile”.

Come gestirete il lavoro?

“Faremo debuttare la macchina nuova assieme alle altre vetture in modo da avere un confronto diretto con le attuali monoposto. Proveremo tante cose dal punto di vista tecnico ed anche molte specifiche inedite di pneumatici. Come piloti avremo il campione Adrian Quaife-Hobbs, che ci darà un riscontro a livello di differenze e Luca Filippi, che grazie alla sua sensibilità di guida ed esperienza ci fornirà la giusta via da seguire per lo sviluppo”.

Molti piloti usciti dal suo campionato si sono già cimentati nei test di altre categorie.Come giudica i loro risultati?

“Sono molto soddisfatto. Nei test di GP2 Daniel De Jong e Adrian Quaife-Hobbs hanno sempre fatto segnare tempi da top ten e a Barcellona Facu Regalia è stato il più rapido cogliendo poi anche una doppietta nella F3 Open a dimostrazione di come il nostro campionato lo abbia formato al meglio, Pal Varhaug invece si è concentrato su un buon lavoro di apprendistato macinando numerosi chilometri e Sergey Sirotkin ha ben figurato in World Series Renault. Una conferma di quanto l’Auto Gp sia un’ottima palestra per i piloti di alto livello con costi contenuti, che in un momento di crisi come questo è un aspetto importantissimo”.

Che novità ci dobbiamo aspettare?

“Stiamo lavorando per definire il calendario che sarà confermato nelle prossime settimane. Abbiamo in serbo qualche sorpresa, ma per il momento posso dire che gli appuntamenti passeranno da sette a otto e che saranno disputati sui più importanti circuiti europei che ospitano la F1. Inoltre, come già detto, ci sarà una nuova macchina che vedremo in azione a Barcellona, dalle linee più sinuose e accattivanti, per fornire ai nostri piloti un prodotto sempre al passo coi tempi”.

18th novembre, 2012

Tag:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini