F 3 – Marciello pronto al debutto a Macau

Nel weekend si correrà la 59esima edizione del Gran Premio di Macau

F 3 – Marciello pronto al debutto a Macau

Raffaele Marciello ed il team Prema sono già presenti da due giorni sul circuito di Macau in vista della 59ma edizione del Gran Premio asiatico. Per ‘Lello’ si tratterà del debutto nella gara di Formula 3 più famosa e prestigiosa al mondo, un evento che nel corso degli anni ha varcato i confini asiatici diventando una ‘classica’ del panorama internazionale.

La pista, di oltre 7 chilometri, è unica nel suo genere, caratterizzata da due chilometri di rettilinei ed un tratto cittadino molto stretto e composto da una lunghissima serie di curve e tornanti. Marciello ieri ha avuto la possibilità di effettuare un primo giro del tracciato, ed il tempo finale è stato a suo modo…da record. “Ho impiegato un’ora e mezza – racconta Raffaele –, il traffico era pazzesco e siamo andati a passo d’uomo. Ci abbiamo riprovato alle 22, e con meno caos è andata meglio. Ma parliamo comunque di un giro con un furgone, a 30 km/h, giusto per vedere le curve”.

Il tracciato cittadino dell’ex protettorato portoghese, che si trova ad un’ora di aliscafo da Hong Kong, mette a dura prova sia i piloti che gli ingegneri, alle prese con set-up che non si ritrovano in nessun’altra pista al mondo. “Qui, a differenza degli altri tracciati cittadini si viaggia senza carico aerodinamico – spiega Marciello -, ci sono due lunghissimi rettilinei dove la velocità di punta è indispensabile. Questo vuol dire che nella parte cittadina non si può contare molto sul ‘downforce’, ma mi dicono che gli pneumatici aiutano un po’ sul fronte della trazione”.

La 59ma edizione del Gran Premio di Macao vede una lista di iscritti di assoluto valore. Oltre ad includere tutti i migliori piloti dei maggiori campionati di Formula 3, il gruppo dei “big” include anche nomi di spicco che nel 2012 hanno militato in altre categorie. “E’ bello essere in pista insieme a tanti nomi di grande valore – conferma ‘Lello’ – Macao è speciale perché ci sono piloti che tornano in Formula 3 anche da categorie superiori, come la GP2 o la Formula Renault 3.5, pur di essere presenti a questo evento. Ottenere un risultato in questo contesto credo sia davvero molto gratificante, ma non sento la pressione della vigilia. So che sono un esordiente e dovrò approcciare questa pista con molta cautela. Ma sono qui per far bene, e sessione dopo sessione voglio scalare posizioni”.

Il lungo weekend di Macao entrerà nel vivo già nella giornata di giovedì, con il primo turno di prove libere e la prima sessione di qualifica. Stesso programma anche per venerdì, mentre sabato sarà la volta della “qualification-race” che definirà la griglia di partenza della finale, in programma domenica pomeriggio.

Leggi altri articoli in Formula 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Formula 3

F 3 – Felipe Nasr allo start a Macao

Il driver brasiliano correrà per la Carlin insieme ad Antonio Felix Da Costa
Tra le novità nella entry-list del Gp di Macao di Formula 3 c’è, sicuramente, la presenza di Felipe Nasr che