Ancora rally per Robert Kubica

Per il polacco sono previsti due appuntamenti a Como e al Var

Ancora rally per Robert Kubica

Robert Kubica sempre insaziabile di controsterzi. Forte dei due trionfi ottenuti a settembre al Gomitolo di Lana di Biella e al Città di Bassano il polacco ha deciso di prendere il via anche al Rally di Como (15/17-11) e al Rallye du Var (23/25-11) al volante di una C4 con l’obiettivo nel cuore di proseguire in questa maniera con il percorso di recupero che lo potrebbe riportare in F1.

“Sono impaziente di salire su un’auto così potente e vittoriosa”- ha dichiarato il polacco al sito ufficiale della Citroën, – “Dopo una sessione di test che mi permetterà di conoscere meglio la vettura, la mia partecipazione alla prova comasca dovrà essere una sorta di cartina di tornasole, uno step ulteriore per abituarsi alle condizioni di corsa. Al Var invece trattandosi della mia terza partecipazione sarà più semplice, lì mi auguro di poter fare dei passi in avanti e accumulare chilometri”.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Primo Piano

Rally du Var – Vince Cédric Robert

Con questo risultato il 39enne ha permesso al suo team di vincere il trofeo costruttori
Cédric Robert ha vinto per la terza volta in carriera il Rallye du Var a dieci anni  giusti di distanza
Primo Piano

Kubica vince il Rally di Como

Il polacco su Citroën ha preceduto Re vincitore del Trofeo Asfalto
Per la prima volta al volante di una C4 Robert Kubica navigato da Emanuele Inglesi non ci ha messo molto

Ancora rally per Robert Kubica

Per il polacco sono previsti due appuntamenti a Como e al Var

di 5 novembre, 2012
Ancora rally per Robert Kubica

Robert Kubica sempre insaziabile di controsterzi. Forte dei due trionfi ottenuti a settembre al Gomitolo di Lana di Biella e al Città di Bassano il polacco ha deciso di prendere il via anche al Rally di Como (15/17-11) e al Rallye du Var (23/25-11) al volante di una C4 con l’obiettivo nel cuore di proseguire in questa maniera con il percorso di recupero che lo potrebbe riportare in F1.

“Sono impaziente di salire su un’auto così potente e vittoriosa”- ha dichiarato il polacco al sito ufficiale della Citroën, – “Dopo una sessione di test che mi permetterà di conoscere meglio la vettura, la mia partecipazione alla prova comasca dovrà essere una sorta di cartina di tornasole, uno step ulteriore per abituarsi alle condizioni di corsa. Al Var invece trattandosi della mia terza partecipazione sarà più semplice, lì mi auguro di poter fare dei passi in avanti e accumulare chilometri”.

http://motorsport.motorionline.com/2012/11/05/ancora-rally-per-kubica/