Indycar in Italia nel 2013: obiettivo più vicino

Accordo preliminare tra il presidente della serie e il gruppo che organizza l'evento

Indycar in Italia nel 2013: obiettivo più vicino

Indycar in Italia nel 2013? Il progetto si fa sempre più concreto. Qualche giorno fa, infatti, il presidente della serie USA Matthew Breeden ha firmato un accordo preliminare con il gruppo che sta lavorando per organizzare l’evento.

Secondo Gazzetta dello Sport il gruppo sarebbe formato da un imprenditore armeno impegnato nel settore farmaceutico, Paolo Scudieri della Adler e il giocatore Fabio Cannavaro. Consulente tecnico il  pilota Luca Filippi.

La Indycar dovrebbe approdare in Italia nel periodo compreso tra il 22 e il 29 settembre. Per la sede il ballottaggio è tra il Mugello, Imola, Vallelunga e Monza, anche se in quest’ultimo caso, a causa di una clausola contrattuale, ci sarebbe un impedimento dettato dal fatto che la serie a stelle e strisce non può correre sulle stesse piste della Formula 1.

Leggi altri articoli in Formule

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati