Maserati Trofeo MC World Series – Renaud Kuppens concede il bis

Il belga torna da Sonoma con due pole e due vittorie

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Maserati Trofeo MC World Series – Renaud Kuppens concede il bis

La trasferta americana del Maserati Trofeo MC World Series è stata trionfale per Renaud Kuppens. Il belga del Konvex Motorsport torna dal Sonoma con due vittorie e due pole position. Resta il rammarico per la foratura nella gara del sabato che lo ha appiedato mentre era al comando e quindi il bottino poteva essere ben più ampio.

Con questa doppietta Kuppens, dopo aver già messo le mani sul Trofeo Maserati Europa, ipoteca anche il titolo mondiale con un solo round da disputare, in novembre in Cina. Il belga ora comanda con 168 punti nella graduatoria assoluta, contro i 144 di Fascicolo/Sernagiotto e i 138 di Simoni/Ragazzi.

Gara 2, disputata domenica, si è decisa nelle ultime tornate quando Sernagiotto ha provato ad infilare Kuppens nel tornantino prima del rettilineo di partenza, tamponandolo inevitabilmente. Dal contatto è stato Sernagiotto ad uscire per primo dalla curva, ma per evitare una squalifica si è poi lasciato sfilare cedendo la posizione guadagnata, consegnando di fatto la vittoria al belga. Alle loro spalle si è piazzato l’americano Johannes Van Overbeek davanti ad Alan Simoni.

Nella prova endurance (la numero 3 del fine settimana), con pit stop obbligatorio, Kuppens invece non ha avuto rivali e ha dominato infliggendo un distacco di 12.919 secondi sul venezuelano Alex Popow, campione nordamericano dei Prototipi Le Mans Series 2012. Ultimo gradino del podio allo Swiss Team di Andrea Dromedari e Max Pigoli, nonostante qualche sbavatura nelle ultime tornate e un contatto con Ragazzi in rettifilo. Questi 50 minuti sono stati condizionati dall’entrata al primo giro della safety car, per permettere la rimozione dei veicoli di Greg Tracy e Cedric Sbirrazzuoli andati in collisione alla prima curva.

Sonoma ha visto la partecipazione di 23 Maserati GranTurismo MC Trofeo, con 33 piloti iscritti in rappresentanza di 14 Paesi (Belgio, Svizzera, USA, Colombia, Marocco, Canada, Venezuela, Italia, Australia, Principato di Monaco, Svezia, Olanda, Germania e Danimarca). Tra questi anche l’attore americano Patrick Dempsey che ha riscosso tantissimo successo tra il pubblico accorso numeroso durante il fine settimana. Dempsey ha corso sulla vettura N. 33 con la livrea di Bowers & Wilkins insieme allo stuntman e pilota Greg Tracy. I due hanno conquistato un sesto posto (Dempsey in gara 1) e un decimo (Tracy in gara 2), mentre nell’ultima prova Tracy è stato coinvolto in un incidente abbandonando la corsa anzitempo.

Renaud Kuppens “Questo è stato il mio weekend. Mi resta solo il rammarico per non essere arrivato al traguardo nella gara di sabato pomeriggio a causa della foratura. Questo circuito mi piace tantissimo e credo di averlo dimostrato: sono stato velocissimo come non mai. Ieri (sabato, ndr) ero molto deluso ma con queste due vittorie mi sono riscattato. Anche l’ambiente e l’aria che si respira in questo circuito americano è splendida. Ora mi manca poco per vincere il titolo Mondiale, ma non sono abituato a fare calcoli e cerco di fare un passo alla volta. Ancora due gare in Cina e poi vedremo: vincerà il migliore”.

24th settembre, 2012

Tag:,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini