Week end nero per Alessandra Brena a Vallelunga

di

nella penultima tappa della Green Scout Cup

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Week end nero per Alessandra Brena a Vallelunga

Week end da dimenticare quello di Vallelunga per Alessandra Brena. Dopo una grande rimonta e una serie di risultati positivi che durava da quattro appuntamenti (in cui ha accumulato la bellezza di due vittorie e sei podi), in un colpo solo la giovane e talentuosa driver bergamasca si è vista sfuggire non solo la possibilità di lottare alla pari con il leader della classifica, ma anche la seconda posizione in classifica.

L’episodio clou avviene al quarto passaggio di gara-1 mentre Alessandra è in lotta per posizioni e punti importanti. Si accende la bagarre tra i giovani Brena e Volpato e proprio il pilota torinese tocca la KIA Venga #35 facendola uscire di pista e retrocedendola in ultima posizione. Volpato viene sanzionato dai commissari con un drive-trought, ma ormai il danno è fatto. Solo la matematica non condanna ancora Alessandra.

In gara-2 partita in tredicesima posizione recupera risalendo fino all’ottavo posto che garantisce punti preziosi per la classifica generale, anche se a causa dello spiacevole episodio la prima posizione ora dista ben 48 lunghezze.

E’ stato il peggior week end della stagione. Quello che mi fa più rabbia è aver perso il campionato per un comportamento in pista scorretto, giustamente poi punito dai commissari. Purtroppo però nessuno potrà restituirmi i punti persi. Il contatto poi ha condizionato anche il risultato di gara-2. Aspetto con ansia l’appuntamento di Adria dove mi presenterò più che mai agguerrita. Ora il mio obiettivo minimo è la seconda posizione. Per il primo ci vuole un miracolo” commenta una delusa Alessandra Brena

18th settembre, 2012

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini