IndyCar – Hunter-Reay è il campione 2012

Sfortunato Will Power che chiude 2° con soli 3 punti di distacco

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
IndyCar – Hunter-Reay è il campione 2012

La Indycar ha il suo campione 2012: Ryan Hunter-Reay. L’ultimo appuntamento stagionale ha deciso il vincitore che indossa i panni del pilota Andretti. Con 268 punti, Hunter-Reay  si aggiudica il titolo, battendo per sole tre lunghezze uno sfortunato Will Power che ha terminato la propria gara in scena a Fontana dopo 54 giri contro il muro.

Sia Hunter-Reay che Power partivano con una penalizzazione di 10 posizioni in griglia per aver sostituito il motore. Proprio nell’assalto alla 13esima piazza è avvenuto il fattaccio, con Power che nel provare a difendersi dagli attacchi dell’avversario ha perso il posteriore finendo contro il muro. Il team Penske ha provato in tutti i modi a rimettere a posto la vettura sperando di riuscire a far completare ancora 12 giri a Power che avrebbe così conquistato almeno due punti e il titolo nel caso in cui Hunter-Reay non fosse riuscito a classificarsi tra i primi cinque.

Hunter-Reay, però, è rimasto tranquillo in sesta posizione fino a quando Alex Tagliani non gli ha lasciato la quinta posizione a causa di problemi al motore. Alla fine il driver Andretti Autosport ha chiuso quarto dietro a Ed Carpenter, il vincitore, Dario Franchitti e Scott Dixon.

Dopo sei anni, dopo il trionfo di Sam Hornish Jr. nel 2006, torna a vincere il campionato IndyCar un driver made in USA.

“Sono senza parole, che sensazione. E’ stata dura, questa notte è stata una lotta veramente dura. Sto ancora lottando con me stesso per capire cosa sta succedendo, meritiamo questa vittoria – ha dichiarato il campione Indycar 2012 –. E’ stata la gara più dura della mia vita, la pressione era pazzesca. E poi quei 20 giri finali. Quando è apparsa la bandiera rossa ci siamo dovuti fermare ed ho iniziato a pensare al titolo consapevole di avere un buon ritmo”.

E’ un campione, uno dei più grandi piloti degli ultimi anni in IndyCar. Se non lo avessi vinto il titolo sarebbe stato meritato da parte sua, sia per quando dimostrato quest’anno sia per quanto fatto nelle passate edizioni”, ha poi concluso all’indirizzo dello sfortunato avversario Power.

Results - 250 laps:

Pos  Driver               Team/Car                         Time/Gap
 1.  Ed Carpenter         Carpenter Dallara-Chevy     2h57m36.6565s
 2.  Dario Franchitti     Ganassi Dallara-Honda           + 1.9132s
 3.  Scott Dixon          Ganassi Dallara-Honda           + 2.6091s
 4.  Ryan Hunter-Reay     Andretti Dallara-Chevy          + 3.0477s
 5.  Helio Castroneves    Penske Dallara-Chevy            + 4.1933s
 6.  Graham Rahal         Ganassi Dallara-Honda           + 5.4381s
 7.  Takuma Sato          Rahal Dallara-Honda               + 1 lap
 8.  Marco Andretti       Andretti Dallara-Chevy            + 1 lap
 9.  Katherine Legge      Dragon Dallara-Chevy              + 1 lap
10.  Charlie Kimball      Ganassi Dallara-Honda             + 1 lap
11.  JR Hildebrand        Panther Dallara-Chevy            + 2 laps
12.  James Jakes          Coyne Dallara-Honda              + 2 laps
13.  James Hinchcliffe    Andretti Dallara-Chevy           + 3 laps
14.  Wade Cunningham      Foyt Dallara-Honda               + 4 laps
15.  Simon Pagenaud       Schmidt Dallara-Honda            + 4 laps
16.  Josef Newgarden      Fisher Dallara-Honda             + 6 laps
17.  Ryan Briscoe         Penske Dallara-Chevy             + 6 laps
18.  Tony Kanaan          KV Dallara-Chevy               + 10 laps*
19.  Oriol Servia         Panther/DRR Dallara-Chevy       + 19 laps

Retirements:

     Alex Tagliani        Herta Dallara-Honda              229 laps
     Sebastian Saavedra   AFS/Andretti Dallara-Chevy       118 laps
     Rubens Barrichello   KV Dallara-Chevy                 107 laps
     Justin Wilson        Coyne Dallara-Honda               80 laps
     Will Power           Penske Dallara-Chevy              66 laps
     EJ Viso              KV Dallara-Chevy                  65 laps
     Simona de Silvestro  HVM Dallara-Lotus                 16 laps

* Not running at finish

17th settembre, 2012

Tag:, , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini