Targa Tricolore Porsche – Pezzucchi, De Nora e Montin dominano al Mugello

Il primo trionfa nel Trofeo GT3 Cup, gli altri due nella GT Open Cup

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Targa Tricolore Porsche – Pezzucchi, De Nora e Montin dominano al Mugello

La quinta prova della Targa Tricolore Porsche disputata al Mugello con vetture spinte dal carburante Magigas Thunder 102 Ron ha visto la vittoria di Stefano Pezzucchi (Krypton Motorsport) nel Trofeo GT3 Cup e dell’equipaggio Federico De Nora-Paolo Montin (Bonaldi Motorsport) nel Trofeo GT Open. Questi ultimi, con l’affermazione in terra toscana, si aggiudicano il titolo 2012. Successi giunti al termine di gare combattute e spettacolari grazie a un parterre di piloti e mezzi di tutto rispetto, con una quarantina di vetture in pista. Sul circuito toscano, oltre al Titolo conquistato da De Nora-Montin, sono stati assegnati anche i titoli della classe GT3 r07 (GT3 Cup) a Stefano Sala (S.S. Racing) e della Cayman Cup a Enrico Martini (Bellspeed).

Con il netto successo al Mugello, Federico De Nora e Paolo Montin conquistano il Trofeo GT Open Cup 2012. L’equipaggio ha comandato le operazioni fin dal primo giorno con le prove libere, per poi dominare sia nelle prove ufficiali e nella gara, demolendo ogni primato cronometrico. Così, mentre i leader correvano senza ostacoli verso la vittoria, alle loro spalle si scatenava una lotta serratissima per il secondo posto tra Francesco Maggi-Stefano Pezzucchi (Krypton Motorsport), Alessandro Baccani-Paolo Venerosi (Antonelli Motorsport), Marco Macori-Marco Magli (Antonelli Motorsport) giunti nell’ordine al traguardo, in un fazzoletto di cinque secondi, dopo aver battagliato in modo duro ma leale. Gran rimonta per Vincenzo Montalbano-Walter Palazzo (Heaven Motorsport), risaliti dalla dodicesima posizione in griglia alla quinta sotto la bandiera a scacchi.

Dietro di loro i velocissimi Fabio Babini-Marco Foresio (Vago Motorsport), vincitori di classe r09 e in grado di competere alla pari con i mezzi più recenti e aggiornati, giunti in scia ai sorprendenti Giuseppe Ghezzi-Stefano Sala (S.S. Racing), autori di un debutto eccellente con la 997 GT3 Cup my012. Completano il podio della r09 Ivan Jacoma-Adriano Pan (Ebimotors), ancora leader del campionato, ed Enrico Quinzio-Domenico Schiattarella (Autosport Abruzzo), che centrano il primo podio della stagione. Vittoria incontrastata nella r07 di Alberto Caneva-Alberto Fracasso (Bonaldi Motorsport) sugli ottimi Gianpaolo Lastrucci-Moreno Naldoni (Nos) e Maurizio Fondi (Pistoia Corse).

Il successo di Stefano Pezzucchi nella GT3 Cup non poteva essere più nitido. Partito dalla pole position, ottenuta segnando il nuovo record di categoria in 1’53”976, il “piedone” bresciano ha condotto la gara dal primo all’ultimo giro su un ritmo elevatissimo, confermando il feeling con il tracciato toscano. Secondo classificato Nicola Pastorelli (Nos) che ha conquistato la piazza d’onore con una gara regolare, costruendo un margine di sicurezza con gli inseguitori, impegnati in un duro confronto per il terzo posto conquistato da Pierluigi Alessandri. Ai piedi del podio conclude il debuttante Andrea Boffo (Zrs Motorsport) che l’ha spuntata su Stefano Sala (S.S Racing), dopo un confronto durato praticamente tutta la gara. Grande lotta anche per la sesta piazza tra Federico De Nora (Bonaldi Motorsport) e Nicola Benucci (Ebimotors), giunti in quest’ordine al traguardo.

Tra le r09 prevale all’ultimo passaggio Massimo Valentini (Autorlando), in volata su Federico Borrett (Borrett Motorsport). Completa il podio di classe Adriano Pan (Ebimotors). Da segnalare anche la prova generosa ma sfortunata di Marco Foresio (Vago), conclusa con un’uscita di pista in un tentativo di sorpasso alla curva Scarperia a carico di Sala.

Il prossimo appuntamento della Targa Tricolore Porsche è fissato per il 30 settembre sul circuito di Adria.

10th settembre, 2012

Tag:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini