Il Campionato Italiano Gran Turismo riparte da Imola

In pista anche Alessandra Neri e Chris van der Drift nella classe GT3

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Il Campionato Italiano Gran Turismo riparte da Imola

Sarà l’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola  a sancire nel prossimo fine settimana  la ripresa del Campionato Italiano Gran Turismo dopo la pausa estiva. I motori delle potenti vetture GT torneranno a rombare per il 5° appuntamento della stagione, caratterizzato dal debutto nella serie tricolore della McLaren MP4-12C con i colori del Bhatech Racing che, per l’occasione, sarà portata in pista da Alessandra Neri e Chris van der Drift nella classe GT3.

E proprio in questa classe ci saranno le maggiori emozioni con la vettura inglese che andrà ad inserirsi nel duello tra Audi, BMW, Porsche  e Ferrari, in una classifica molto corta, con Andrea Sonvico (Audi R8 LMS ultra -Audi Sport Italia) al comando davanti ai compagni di squadra Davide Di Benedetto ed Alex Frassineti.

Grazie al ripristino dell’altezza minima da terra della BMW Z4, che il Bureau della Csai ha riportato ai valori di inizio stagione, sono attesi ad un immediato rilancio  anche i due equipaggi del ROAL Motorsport, Biagi-Colombo, quarti in graduatoria a 13 lunghezze dal leader del campionato, e Cerruti-Liberati.

Grande fermento anche in casa Porsche, grazie all’equipaggio Balzan-Barri (Porsche GT3R), reduce da un primo ed un secondo posto nell’ultimo week end austriaco che ha rilanciato le ambizioni di vittoria finale dell’equipaggio dell’Ebimotors, salito ora a 16 punti dalla vetta della classifica. Novità, invece, nell’Antonelli Motorsport dove Paolo Ruberti rientrerà nel tricolore GT sostituendo Massimo Monti accanto a Christian Passuti.

Pronto riscatto cercasi anche per l’equipaggio Comandini-Fornaroli (Ferrari 458 Italia), troppo penalizzato dalla sfortuna nelle due gare austriache in occasione delle quali i portacolori del Vita4One Team Italy avevano dimostrato di poter lottare con i migliori, mentre Mancini-Lancieri (Ferrari 458 Italia-Easy Race) sono attesi ad una conferma della grande prestazione ottenuta al Red Bull Ring.

Ferrari e Porsche si confronteranno nella  GT2 con Rocca-Romanini (Black Team), primi di classe davanti ai fratelli Victor e Giovanni  Coggiola (CVG S.A), mentre nella GT Cup si riproporrà il duello Porsche-Lamborghini con i leader della 1^ divisione Cicognani-Garanzotto (Antonelli Motorsport)  che dovranno contenere l’assalto dei campioni in carica Sanna-Stancheris (Imperiale Racing), coadiuvati  per l’occasione da un secondo equipaggio al volante della Gallardo della Casa di Sant’Agata Bolognese composto da Babini-Piancastelli. Tra Porsche e Lamborghini cercherà di inserirsi anche la Ferrari 458 Italia, che sarà schierata da due equipaggi ucraini con i colori del Team MU Motorsport, Kruglyk-Tsyplakov, vincitori  in Austria di gara-1, e Lebed-Tamrazov, questi ultimi al debutto nella serie tricolore.

Nella 2^ divisione, prosegue il duello tutto in casa dell’Antonelli Motorsport con Vincenzo Donativi (Porsche 997), ancora in attesa di conoscere il suo coequipier, saldamente al comando della graduatoria.

Il programma della due giorni imolese prevede i due turni di prove ufficiali nella giornata di sabato (ore  9,00 e 11,05), a cui seguirà gara-1 alle ore 16,55. La seconda gara scatterà domenica mattina, alle ore 12,00.

30th agosto, 2012

Tag:, , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini