WRC – Ostberg, “In Germania punto ad inserirmi tra i primi sei”

Per il norvegese sarà quasi un salto nel buio non avendo fatto molti test

WRC – Ostberg, “In Germania punto ad inserirmi tra i primi sei”

Mads Ostberg è una delle rivelazioni delle ultime due stagioni, ma se sullo sterrato è velocissimo come tutti i nordici, l’asfalto rappresenta per lui un punto di domanda soprattutto in occasioni come queste in cui ha potuto macinare solo pochi chilometri di test. “Abbiamo coperto 50 km su tratto di strada lungo 1, 4 km. Non è ottimale ma era tutto ciò che potevamo fare” – ha dichiarato il pilota della Ford Fiesta preparata dall’Adapta WRT – “Ero andato al Bohemia per prepararmi al meglio per la Germania e invece ho sprecato tutto uscendo di strada durante lo shakedown; cercherò quindi di sfruttare il giovedì per tirare fuori il massimo dall’auto ed essere pronto per il vero inizio”.

Per il norvegese il Deutschland sarà teatro di grande battaglia, – “Sarà difficile perché i piloti factory sono molto forti e poi ci sono Dani Sordo di ritorno con la MINI e Thierry Neuville. Noi puntiamo a inserirci nella top 6 e lottremo per arrivarci…”

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

WRC – Ostberg, “In Germania punto ad inserirmi tra i primi sei”

Per il norvegese sarà quasi un salto nel buio non avendo fatto molti test

di 23 agosto, 2012
WRC – Ostberg, “In Germania punto ad inserirmi tra i primi sei”

Mads Ostberg è una delle rivelazioni delle ultime due stagioni, ma se sullo sterrato è velocissimo come tutti i nordici, l’asfalto rappresenta per lui un punto di domanda soprattutto in occasioni come queste in cui ha potuto macinare solo pochi chilometri di test. “Abbiamo coperto 50 km su tratto di strada lungo 1, 4 km. Non è ottimale ma era tutto ciò che potevamo fare” – ha dichiarato il pilota della Ford Fiesta preparata dall’Adapta WRT – “Ero andato al Bohemia per prepararmi al meglio per la Germania e invece ho sprecato tutto uscendo di strada durante lo shakedown; cercherò quindi di sfruttare il giovedì per tirare fuori il massimo dall’auto ed essere pronto per il vero inizio”.

Per il norvegese il Deutschland sarà teatro di grande battaglia, – “Sarà difficile perché i piloti factory sono molto forti e poi ci sono Dani Sordo di ritorno con la MINI e Thierry Neuville. Noi puntiamo a inserirci nella top 6 e lottremo per arrivarci…”

http://motorsport.motorionline.com/2012/08/23/wrc-ostberg-in-germania-punto-ad-inserirmi-tra-i-primi-sei/