Il Campionato Russo Turismo piange Semenchev

Aveva 49 anni anni e si era avvicinato al mondo delle corse solamente nel 2010

Il Campionato Russo Turismo piange Semenchev

Il mondo delle corse dice addio a Yuri Semenchev, 49enne pilota russo, scomparso in un incidente avvenuto nel sesto appuntamento del Campionato Russo Turismo in scena sullo Smolensk Ring.

Semenchev, al secondo giro, ha cercato di difendere la propria posizione e forse a causa di un contatto con un avversario ha perso il controllo della propria Honda Civic che si è girata ed è andata a schiantarsi contro il guard-rail. Inutili sono stati i soccorsi immediati, il driver ha perso subito conoscenza e pur trasportato con urgenza in ospedale è deceduto dopo poche ore.

Semenchev aveva iniziato a correre nel 2010 e solamente lo scorso anno aveva esordito nel campionato russo.

Leggi altri articoli in Touring

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Il Campionato Russo Turismo piange Semenchev

Aveva 49 anni anni e si era avvicinato al mondo delle corse solamente nel 2010

di 21 agosto, 2012
Il Campionato Russo Turismo piange Semenchev

Il mondo delle corse dice addio a Yuri Semenchev, 49enne pilota russo, scomparso in un incidente avvenuto nel sesto appuntamento del Campionato Russo Turismo in scena sullo Smolensk Ring.

Semenchev, al secondo giro, ha cercato di difendere la propria posizione e forse a causa di un contatto con un avversario ha perso il controllo della propria Honda Civic che si è girata ed è andata a schiantarsi contro il guard-rail. Inutili sono stati i soccorsi immediati, il driver ha perso subito conoscenza e pur trasportato con urgenza in ospedale è deceduto dopo poche ore.

Semenchev aveva iniziato a correre nel 2010 e solamente lo scorso anno aveva esordito nel campionato russo.

http://motorsport.motorionline.com/2012/08/21/il-campionato-russo-turismo-piange-semenchev/