WRC – Per Ashley Haigh-Smith esperienza rallistica in Sud Africa

Il pilota dell'Academy alla ricerca di fondi per far entrare la gara di casa nel WRC

WRC – Per Ashley Haigh-Smith esperienza rallistica in Sud Africa

Come tutti sanno la coppia di dirigenti del WRC Todt-Mouton, sulla stregua del boss della F1 Bernie Ecclestone, sta cercando di portare il Mondiale il più fuori possibile dai confini europei. A tastare un po’ il terreno sulla fattibilità della cosa e a cercare fondi è partito Ashley Haigh-Smith, driver dell’Academy che in questo weekend disputerà una gara tra la Valle della 1000 colline e KwaZulu-Natal in Sud Africa.

L’evento sarà composto da sette prove su sterrato e due passaggi su asfalto a mò di superspeciali nello stadio di Moses Mabhida a Durban per coprire una distanza complessiva di 183 chilometri.

Questi i pareri di alcuni dei protagonisti del rally. Lo stesso Haigh-Smith, che sarà al volante di una Ford Fiesta R2 ha detto prima della partenza, – “Userò l’esperienza accumulata in Finlandia per prendere fiducia con il terreno”.

John Williams invece, tra i partenti con una Ford Fiesta S2000, ha così commentato, “Le strade non sono particolarmente rovinate, quindi si potrà spingere forte senza paura di danneggiare l’auto”.

Infine Mark Cronje, che sta lottando nel campionato nazionale per il  Sasol Racing Rally Team e che già sogna di vedere la parte bianca dell’Africa tra i territori di scontro del campionato 2014 ,”Mi sentirei sulla luna se un giorno potessi essere al via di un rally mondiale a casa!”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati