WRC – Chris Atkinson vuole una Citroën

Il pilota ha espresso tutta la sua intenzione di tornare nel Mondiale sull'auto francese

WRC – Chris Atkinson vuole una Citroën

Chris Atkinson è determinato a tornare tra i grandi del Mondiale. A confessarlo è stato lui stesso al termine del Rally di Finlandia malgrado un weekend non proprio soddisfacente chiuso al 39esimo posto tra problemi all’interfono venerdì mattina, un’uscita di strada per una nota malcompresa alla speciale 8 costatagli ben 16 minuti e un paio di ps dopo la rottura della sospensione anteriore destra contro una pietra posta lungo il tracciato.

Un insieme di episodi sfortunati che però non hanno impedito all’australiano, alla sua seconda apparizione nella massima serie nel 2012 dopo il Messico, di mettere in mostra la sua pointe de vitesse in particolare nella prime prove quando era costantemente nella top 10.

“Un piccolo errore ci è costato un buon risultato”- ha ammesso il pilota 32 enne – ” Sono contento comunque della velocità che abbiamo raggiunto visto che era da quattro anni che io e Stephane Prevot non eravamo al via di questo evento. Sicuro avrei fatto meglio se avessi avuto più tempo per provare la mia Ds3 del Qatar WRT, per il momento però il mio obiettivo è vincere il titolo dell’Asia Pacifica sebbene mi piacerebbe molto poter tornare nel WRC. E’ l’apice di questo sport e penso di aver fatto vedere di meritarmi un sedile. Spero di tornarci presto e possibilmente al volante di una Citroën!”

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Rally

WRC – Ogier controlla e Hirvonen morde

Il finnico dovrà però guardarsi da Meeke distante appena tre secondi
Se l’è presa con comodo Sébastien Ogier nel giro pomeridiano della seconda tappa del Rally del Galles. Il francese non
Rally

WRC – Ogier senza rivali

In UK incidente per Latvala. Secondo a oltre un minuto Ostberg
L’unico rivale di Sébastien Ogier può solo essere Sébastien Ogier in questo Rally del Galles. A dirlo è la classifica

WRC – Chris Atkinson vuole una Citroën

Il pilota ha espresso tutta la sua intenzione di tornare nel Mondiale sull'auto francese

di 10 agosto, 2012
WRC – Chris Atkinson vuole una Citroën

Chris Atkinson è determinato a tornare tra i grandi del Mondiale. A confessarlo è stato lui stesso al termine del Rally di Finlandia malgrado un weekend non proprio soddisfacente chiuso al 39esimo posto tra problemi all’interfono venerdì mattina, un’uscita di strada per una nota malcompresa alla speciale 8 costatagli ben 16 minuti e un paio di ps dopo la rottura della sospensione anteriore destra contro una pietra posta lungo il tracciato.

Un insieme di episodi sfortunati che però non hanno impedito all’australiano, alla sua seconda apparizione nella massima serie nel 2012 dopo il Messico, di mettere in mostra la sua pointe de vitesse in particolare nella prime prove quando era costantemente nella top 10.

“Un piccolo errore ci è costato un buon risultato”- ha ammesso il pilota 32 enne – ” Sono contento comunque della velocità che abbiamo raggiunto visto che era da quattro anni che io e Stephane Prevot non eravamo al via di questo evento. Sicuro avrei fatto meglio se avessi avuto più tempo per provare la mia Ds3 del Qatar WRT, per il momento però il mio obiettivo è vincere il titolo dell’Asia Pacifica sebbene mi piacerebbe molto poter tornare nel WRC. E’ l’apice di questo sport e penso di aver fatto vedere di meritarmi un sedile. Spero di tornarci presto e possibilmente al volante di una Citroën!”

http://motorsport.motorionline.com/2012/08/10/wrc-chris-atkinson-vuole-una-citroen/