Muore equipaggio al Rally di Santopadre

Stavano percorrendo le strade su cui dovevano correre nel fine settimana

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Muore equipaggio al Rally di Santopadre

Un’ennesima tragedia ha colpito il mondo del controsterzo. La notte scorsa durante le ricognizioni per il Rally di Santopadre (Frosinone) che avrebbe dovuto svolgersi il 12 e il 13 agosto, la Renault Clio con a bordo il pilota Francesco Cascone e il navigatore Vittorio Canestraro è finita in un burrone nella zona di Barbarossa ricca di tornanti e avvallamenti. L’incidente è avvenuto poco dopo la mezzanotte; subito arrivati sul posto i soccorsi hanno constatato che la vettura era completamente avvolta dalle fiamme e che per l’equipaggio non ci sarebbe stato nulla da fare. Immediata è stata la cancellazione dell’evento e l’apertura di un fascicolo da parte della Procura della Repubblica di Cassino.

Il frusinate non è nuovo a questi episodi, nel 2005 infatti a Roccasecca perse la vita uno spettatore originario di Cassino, al Rally di Pico venne invece travolta e uccisa la compagna di un pilota che stava osservando il passaggio sul ciglio della strada lungo un tornante e infine nel 2006 una macchina uscita fuori strada mentre disputava il Rally d’Alatri andò a colpire mortalmente uno spettatore 22enne.

Ricordiamo che neppure un mese fa analogo incidente era avvenuto al Rally di Lucca, dove pilota e co-pilota sono morti carbonizzati.

9th agosto, 2012

Tag:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini